fbpx

un’altra super attrice si unisce al cast di successo

L’incredibile cast di Dune 2diretto da Denis Villeneuve, continua a crescere.

A solo un mese dall’uscita del primo capitolo della saga di fantascienza Dune, un sequel è stato annunciato dalla Warner. Progettato fin dall’inizio come un dittico, questo nuovo adattamento dei romanzi di Frank Herbert era appena riuscito a strappare 400 milioni di dollari al botteghino mondiale dai 165 milioni di budget, non necessariamente sufficienti a giustificare un Dune 2.

Ma mentre i cinema si stanno riprendendo (troppo) lentamente dalla pandemia di Covid-19, è una scommessa sicura che il sequel di Dune attirerà più spettatori nelle stanze buie rispetto al suo predecessore. C’è, in ogni caso, qualcosa di cui essere entusiasti data l’entità del progetto. Lo testimonia l’impressionante cast che continua a crescere con una nuova eccitante attrice, Souheila Yacoub.

Souheila Yacoub a Filippo Garrel

L’attrice svizzera Souheila Yacoub ha iniziato nel settore audiovisivo a Vita più bellama da allora ne ha fatta di strada, da quando si è trasferita a Gaspar Noé nel Climax o con Cédric Klapisch in Nel corpo. L’attrice proverò con Dune 2 per la prima volta al grande kolossal americano nel ruolo di Shishakli, un guerriero Fremen di Sietch Tabr.

È un vero piacere vedere questa brillante attrice prendere il volo verso un cinema più mainstream e spettacolare che gli aprirà sicuramente orizzonti di ruoli e proposte allettanti in tutto il mondo. Souheila Yacoub farà quindi coppia con Zendaya, Rebecca Ferguson, Josh Brolin, Javier Bardem e Stellan Skarsgård, che erano già presenti nel primo Dune e che ritornano per questo seguito.

Foto Souheila YacoubQuando ti viene detto che giocherai a Dune

Nel raggio dei nuovi arrivati ​​troveremo Austin Butler, Florence Pugh, Christopher Walken e persino la francesissima Léa Seydoux. Greig Fraser (Biancaneve e il cacciatore, Il Batman) tornerà alla fotografia, allo stesso modo in cui Hans Zimmer comporrà la colonna sonora di questo sequel. Dune 2 ha iniziato le riprese all’inizio del mese in Italia e volerà in Bulgaria dal 21 luglio.

Leggi  Razzismo o fedeltà alla storia originale?

L’uscita del lungometraggio era originariamente prevista per la fine di ottobre 2023 nelle sale di tutto il mondo, ma fu finalmente posticipato al 15 novembre dello stesso anno. Nel frattempo, ritroveremo Souheila Yacoub nel primo lungometraggio diretto da Alice Zeniter e Benoît Zeniter dove sarà accompagnata da Niels Schneider e Ariane Labed.

Lascia un commento