fbpx

una prima immagine intrigante per il film di Darren Aronofsky sull’obesità

Cinque anni dopo Madre!Darren Aronofsky è tornato con La balenache ha appena svelato una prima immagine intrigante con un irriconoscibile Brendan Fraser.

La programmazione del festival di Venezia è appena caduta e tanto da dirvi che questa edizione 2022 è molto, molto, promettente. Se purtroppo i due nuovi progetti di Wes Anderson non fanno parte della lista, i fortunati di Venezia potranno scoprirlo Capelli biondi di Andrew Dominick, Ossa e tutto di Luca Guadagnino, Non preoccuparti tesoro di Olivia Wilde e una miriade di altri film attesissimi, come un certo La balenadiretto da Darren Aronofsky.

Dopo aver proiettato diversi suoi film a Venezia, tra cui cigno nero che secondo la leggenda ha ricevuto una delle più lunghe standing ovation al termine della sua proiezione, ed essendo stato presidente di giuria nel 2011, Aronofsky tornerà quindi a Venezia per presentare La balena, adattato dall’omonima commedia del drammaturgo americano Damuel D. Hunter. Dopo la strabiliante e posseduta Madre!Aronofsky promette così un ritorno all’intimità con un dramma familiare prodotto da A24 che sembra commovente.

I fan di Aronofsky dopo cinque anni di attesa

In “soli” sette lungometraggi e vent’anni di carriera, il cineasta americano è riuscito a imporre il suo stile con film tanto commoventi quanto Requiem per un sognotragico come cigno nero ma anche su scala pazzesca, proprio come il WTF La fontana e soprattutto il colossale Noèil suo affascinante affresco biblico.

In La balena indossato da Brendan Fraser, Darren Aronofsky racconterà la storia di Charlie, un uomo di 270 chili che, dopo una devastante rottura, decide di riconnettersi con la sua adolescente di 17 anni, interpretata da Sadie Sink, l’incredibile Max in Cose più strane. Depressivo, l’uomo soffre sindrome da sovralimentazione incontrollata, un disturbo alimentare che gli fa mangiare quantità astronomiche di cibo. L’attore di La mummia e di Viaggio al centro della terra è quindi irriconoscibile in questa prima immagine del film.

Leggi  "Sono sorte tensioni": Fran Perea racconta la sua improvvisa partenza da 'Los Serrano' e come ha trovato la propria strada

La balena: foto Brendan FraserUna prima immagine che dice molto

Ricoperti di protesi e tanto trucco, Brendan Fraser potrebbe regalarci una performance indimenticabile, come quelle di Natalie Portman o Jennifer Lawrence in due dei film più belli e strazianti di Aronofsky. Se l’attore non ha avuto l’opportunità di dimostrare il suo talento durante le sue ultime apparizioni, potrebbe finalmente ottenere l’attenzione che merita grazie a La balena ma anche a Gli assassini della luna dei fioriil nuovo film di Martin Scorsese previsto per il 2023, in cui reciterà al fianco di Robert De Niro e Leonardo DiCaprio.

Madre! essendo uscito nelle sale a settembre 2017, subito dopo la sua presentazione a Venezia, possiamo sperarlo La balena arrivando altrettanto velocemente, ma per ora nessuna data di uscita è stata annunciata.

Lascia un commento