fbpx

un trailer terrificante ma che fa sorridere

Nel trailer di Sorriso, una psichiatra interpretata da Sosie Bacon è perseguitata da un sorriso malvagio che solo lei riesce a vedere.

Il cinema horror, sempre alla ricerca di nuovi concetti che ci portino alle spalle, sembra aver trovato da tempo un nuovo vento. Proposte sicuramente più originali, giocando su registri di terrore diversi da quelli a cui eravamo abituati prima: iniziamo a riallacciarci con l’horror in camera. Nuova ondata di cinema d’ansia o meno, è innegabile che registi come Ari Aster o Jordan Peele ora suscitino la speranza di trovare il grande brivido, e senza vederlo arrivare.

Ad esempio, per questa estate, aspettiamo con impazienza la natura selvaggia Boo di Jordan Peele, che già dalle prime immagini ci ha incuriosito con la sua misteriosa nuvola. Più improvvisamente e per un po’ più avanti quest’anno, un trailer dell’inaspettato Sorriso, è appena atterrato, promettendoci anche di conoscere il terrore – ma qui, alla sola vista di un sorriso.

Dopo un’esperienza traumatica nel suo studio, Rose Cotter, una psichiatra, si ritrova tormentata da ciò che stava causando l’afflizione di uno dei suoi pazienti. Un terribile sorriso che solo lei osserva negli altri sembra inseguirla, e poi inizia un conteggio mortale. Tra un’indagine agghiacciante al L’anello e corsa a capofitto di fronte a un’insolita maledizione, ricordando Segue, Sorriso sembra una sessione promettente per gli amanti dell’ansia e della stranezza inquietante.

Il film è diretto da Parker Finn (Il Nascondiglio) la cui carriera è ancora piuttosto giovane e il nome a noi sconosciuto. Sorriso sarà per lui l’occasione per fare colpo ed essere uno dei film horror dell’anno, magari al fianco Boo, o almeno per offrirci un sinistro divertimento efficace o risibile per l’inizio dell’anno scolastico. Qualcosa per cui sorridere in ogni caso, si spera. Sorriso uscirà in esclusiva nelle nostre sale il 28 settembre.

Leggi  Qual è la data e l'ora di uscita di Disney Plus?

Lascia un commento