fbpx

un trailer senza paura per il ritorno di Benjamin Gates (senza Benjamin Gates)

La nuova serie Disney+ Tesoro nazionaleerede di Benjamin Gates viene rivelato in un trailer che va in un’avventura (senza Benjamin Gates).

La Disney continua a riciclare il suo catalogo. Dopo aver rivelato Salicela nuova serie per Disney+ che segue il film cult di Ron Howard, la serie National Treasure, sequel dei film Benjamin Gates, aveva anche diritto al suo trailer al D23. Grande successo nelle sale con ritorni contrastanti, anche negativi, il dittico con Nicolas Cage ha sviluppato negli anni una nutrita base di fan.

Non sorprende quindi vedere la Disney far rivivere la licenza per poterla offrire una serie spin-off. Benjamin Gates, sono state avventure divertenti che hanno riscritto la storia con un carismatico Nicolas Cage con un acuto senso del ritmo comico e della linea cult. Vedere la licenza tornare farà sicuramente piacere ai fan, soprattutto se tutti gli ingredienti che hanno costruito la sua reputazione si uniscono. E il trailer appena uscito intende illuminarci su questo argomento.

Quindi sì, prima delusione per i fan e non meno importante: lo spin-off non conterà a priori Nicolas Cage nel suo cast. Seguiremo invece Jess Morales, incarnata da Lisette Olivera, il nuovo volto della licenza, e le sue amiche che andranno alla ricerca di un grande tesoro (e questo tesoro non è Benjamin Gates). L’opportunità per la nostra eroina di conoscere meglio la storia della sua famiglia e le sue origini. Una caccia al tesoro che sarà minata da Catherine Zeta-Jones che interpreterà Billie, una miliardaria specializzata nel mercato delle reliquie rubate che non intende rimanere indietro nella caccia al tesoro.

Leggi  'Stranger Things': che relazione hanno David Harbour e Winona Ryder nella vita reale? - notizie di serie

Se nuovi volti si uniscono all’avventura, lo è anche l’opportunità per le vecchie teste di tornare. Infatti, Harvey Keitel o Justin Bartha riprenderanno i loro ruoli per supportare le giovani riprese. La serie è prodotta anche dal regista (Jon Turteltaub), dal produttore (Jerry Bruckheimer) e dal duo di sceneggiatori dei due film (Marianne e Cormac Wibberley). Un progetto supportato dal team che ha dato forma alla licenzache promette potenzialmente bene… giusto?

Produttori condannati per non aver riportato indietro Nicolas Cage

Questo trailer è anche il modo in cui lo spettacolo scivola qua e là. quantità di cenni a vecchi film per placare i fan della prima ora. Un gioco di prestigio che potrebbe far dimenticare che le persone il trailer è tutt’altro che spettacolarepiù concentrato nel rivelare il suo intimo intrigo che nel creare una sensazione con immagini che assorbono le nostre retine.

È questa la piena portata dell’ambizione della serie o è riservata alla sua trasmissione su Disney+? Per andare fino in fondo, ti invitiamo a farlo aspetta fino al 14 dicembre 2022 per scoprire i primi due episodi.

Lascia un commento