fbpx

un trailer già straziante per il dramma interpretato da Hugh Jackman

Dopo il successo del suo primo lungometraggio, il travolgente Il padreFlorian Zeller ritorna con Il figlioindossato da Hugh Jackman.

Il talento di Florian Zeller come drammaturgo non doveva più essere dimostrato, tuttavia, la sua decisione di adattare la propria commedia Il padre sul grande schermo è bastato a sollevare qualche dubbio. In effeti, il passaggio dalle tavole alle teglie è un esercizio delicato, e se i due mezzi sono basati sull’arte della rappresentazione, le loro rispettive grammatiche sono molto diverse. Testimone, per esempio, Edmondodi Alexis Michalik, un corretto adattamento, che però raramente riesce ad emanciparsi dal suo genere originario.

Infine, la scommessa è stata ampiamente vincente e vi consigliamo vivamente di immergervi nel formidabile labirinto mentale di Il padre, esperienza tanto viscerale quanto inquietante. Il film ha raccolto consensi su rave quando è uscito nelle sale nel 2019-20, così come due Oscar : Miglior attore per Anthony Hopkins, magistrale nel suo ruolo, e Miglior sceneggiatura adattata per lo stesso Zeller. Forte di questo grande successo, il regista francese ha poi deciso di continuare ad adattare la sua trilogia di famiglia Il figlio, che si è rivelato in un primo trailer molto commovente.

Il figlio, racconterà quindi la storia di Nicholas (Zen McGrath), un giovane adolescente che vive con sua madre, Kate (Laura Dern), mentre suo padre, Peter (Hugh Jackman) ha appena avuto un altro figlio con la sua nuova compagna, Beth (Vanessa Kirby). ). L’equilibrio di tutto verrà comunque sconvolto quando un giorno Kate lo annuncia al suo ex marito il loro figlio soffre di depressione, e che non va a scuola da tre mesi. Quest’ultimo chiede quindi a suo padre il permesso di venire a vivere con lui e Beth. Da quel momento in poi, Peter farà ogni sforzo per ripristinare il gusto per la vita di suo figlio.

Leggi  "Il ripescaggio sta arrivando": il pubblico chiede il ritorno di questo concorrente a 'MasterChef Celebrity' - TV6 News

Questo primo sguardo è tanto breve quanto potente. In poche immagini, la messa in scena di Zeller e le interpretazioni di ciascuno degli attori sembrano promettere un’esperienza umana e cinematografica struggente, persino difficile, man mano che sorgono tensioni tra Nicholas e Beth e, a fortiori, suo padre.

Bella cronaca familiare in prospettiva

Una cosa tira l’altra, la trama dovrebbe quindi svolgersi risentimenti familiari, traumi non riconosciuti, così come un avvincente discorso sulla depressionee l’impatto che questa malattia può, a lungo termine, avere sull’entourage di coloro che ne soffrono.

Le aspettative sono quindi alte per questo nuovo film diretto da Zeller. Tuttavia, i francesi dovranno affrontare i loro problemi con pazienza. Se Il figlio è previsto per l’uscita negli Stati Uniti l’11 novembre, sfortunatamente non investirà nelle sale francesi prima 8 marzo 2023. Per i più curiosi, i primi avvisi dovrebbero cadere l’8 settembre dopo la sua presentazione alla Mostra del Cinema di Venezia.

Lascia un commento