fbpx

un trailer davvero spaventoso per il thriller perso nella foresta

Il nuovo film del duo di registi di piccoli concept thriller Partner viene rivelato in un trailer che è agghiacciante nella parte posteriore.

Il duo di Corpo e Cattivi ritorna con il suo ultimo concept thriller: Partner. Dopo aver discusso dell’intrusione nei loro film precedenti, Dan Berk e Robert Olsen hanno deciso di uscire a prendere una boccata d’aria fresca per prendere un respiro profondo i boschi, terreno di gioco centrale del loro prossimo lungometraggio. Se i due registi hanno dimostrato di cavarsela in un edificio diviso, saranno in grado di emozionare in una telecamera a cielo aperto?

Questa è sicuramente la grande domanda che sarà decisiva per il successo del film. Abituati a torturare i loro personaggi principali, i due registi hanno rivelato un trailer che ci mostra quale salsa mangeranno (ancora) i loro protagonisti. Il duo ha chiaramente ambizione e questo trailer allettante ne è la prova.

Visibilmente, adotteremo il punto di vista di Ruth (Maika Monroe), scoperta priva di sensi nella foresta, divisa tra amnesia e reminiscenze che preferirebbe mantenere segrete. Se il riassunto ci tiene al fatto che il luogo in cui si sono avventurati la nostra eroina e il suo ragazzo (Jake Lacy) non è quello che sembra, siamo piuttosto incuriositi dagli eventi (e l’ambiente ha sicuramente un ruolo da svolgere in la vicenda) che spingerà la nostra coppia a separarsi. Quindi preparati a guardare la bella piccola escursione “obiettivo di coppia” si trasforma in un incubo.

Pensiamo di vedere la nostra amica spingere la sua compagna dalla cima di una scogliera. Tuttavia, il montaggio suggerisce un ritorno della vittima, e poi, un’ondata di fantasia o fantascienza sembra attraversare il lungometraggio con questa curiosa sostanza bluastra. In effetti, pensiamo di vedere l’eroina imbrattata con lo strano liquido viscoso (rinato?) mentre si districa da un ricettacolo. Ciò che potenzialmente tormenta i nostri eroi eternamente in una macchina infernale senza fine.

Leggi  'Fisica o Chimica', reunion nel 2070: ecco come invecchieranno gli attori secondo l'IA

Quando è tornato quando è stata la 37esima volta che l’hai spinto giù dalla scogliera

La trama sembra quindi molto più contorta di quanto il suo tono minimalista induca a credere. Se potessimo aspettarci di assistere a una specie di Ciò che ti tiene in vita, il film trarrebbe tutta la sua eccentricità (e il suo interesse) dal suo modo di rinnovare costantemente la posta in gioco del suo gioco mortale e di capire come funziona. Se non mancano le ipotesi – doppelganger, extraterrestre che assume le sembianze di eroi o semplice rinascita –, sarà necessario avere pazienza per scoprire i pro ei contro di questo mistero.

Annunciato il 7 ottobre su Paramount+ negli Stati Uniti, non sappiamo ancora quando o come potremo goderci il film da casa.

Lascia un commento