fbpx

un trailer che collega tutto per il gran finale su Netflix

Dopo essere stata salvata da Netflix, la serie Manifesto rivela il trailer della sua stagione 4 e del finale che arriverà sulla piattaforma molto presto.

Per un mistero tanto strano quanto l’improvvisa scomparsa di un aereo in volo, Netflix si offre il lusso di salvare la serie degli altri per far morire molti dei suoi. Mentre la N rossa ha avuto poche difficoltà a non completare l’ottimo L’OA o Dark Crystal: Tempo di Resistenzala piattaforma ha però deciso di dare una possibilità alla serie Manifesto che era stato appena cancellato dopo tre stagioni dalla NBC.

Con uno scenario in mezzo Il 4400 e Perdutoche abbastanza male Manifesto non aveva convinto abbastanza il canale per avere un finale. Un risultato piuttosto frustrante per i fan, si può immaginare. Queste prime tre stagioni erano interamente basate su un mistero con cassetti e tutti i cui intrighi dovevano riunirsi per completare un grande puzzle. Una struttura narrativa che in genere piace molto agli spettatori della serie e che spesso suscita grande insoddisfazione quando non giunge alla sua conclusione.

Buone notizie, quindi, per tutti coloro che hanno voluto avere la conclusione della storia: un’ultima stagione di Manifesto arriva bene su Netflix per risolvere il suo enigma e fare meglio della fine di Perduto (Damon Lindelof, attenzione!). Atterraggio imminente per questa stagione 4. È stato svelato un primo trailer con una data di uscita.

Se hai scoperto Manifesto con il suo streaming su Netflix, gli eventi delle sue prime tre stagioni potrebbero essere ancora freschi nella tua mente. Altrimenti, niente di grave, dal momento che questo breve trailer ci mette nel contesto, suggerendo che questa stagione 4 si prenderà il tempo per ricapitolare tutto ciò che è successo finora. Un approccio utile, soprattutto per i nuovi arrivati ​​che prenderanno il treno lungo la strada.

Leggi  'Entrevías': Nona Sobo, la ragazza del quartiere che è diventata attrice dopo una visita al supermercato

Come promemoria, Manifesto la sua storia inizia con la ricomparsa del volo Montego 828, un aereo fuori dai radar da cinque anni. Mentre i passeggeri non hanno visto passare il tempo e sono quindi sorpresi come il resto del mondo, cercano di reintegrare la loro vita prima subendo le ripercussioni di un tale fenomeno. Lontano dalla drammatica radicalità di a Gli avanzila serie si è poi evoluta pesantemente con sottotrame nel caos, superpoteri e molteplici capovolgimenti di situazione.

“Dai, teniamo duro, è la fine.”

Questa sarà la prima (e ultima) stagione di Manifesto commissionato da Netflix e avrà la pesante responsabilità di non deludere chi è ancora attaccato ai personaggi e cosa accadrà loro. Sebbene sia ancora un produttore esecutivo, è una scommessa sicura che Robert Zemeckis non abbia più molto a che fare con il progetto (che impatto ha avuto sulla serie dall’inizio?), ma speriamo che Jeff Rake (creatore di Manifesto) sa dove sta andando.

Il trailer ci racconta, attraverso uno dei protagonisti della serie, che “tutto è connesso“. E quindi tutto dovrebbe avere un senso per questo finale. Presto saremo in grado di giudicare se questa promessa verrà mantenuta o meno stagione 4 di Manifesto atterra il 4 novembre 2022. Un 4 novembre, come data del rientro dei passeggeri del volo 828. Malin.

Lascia un commento