fbpx

un attore completa il promettente cast della serie Netflix

Un nuovo attore si è unito al già promettente cast della sesta stagione di specchio neroche uscirà su Netflix.

Anche se la stagione 5 di specchio nero non è stato all’altezza dei precedenti, La distopica serie britannica di Charlie Brooker si prepara a tornare su Netflix con una sesta (e normalmente ultima) stagione. L’annuncio è stato dato lo scorso maggio, ma non è stato ancora svelato alcun copione per l’antologia.

Dovremo alzare l’asticella

D’altra parte, sappiamo che il casting è abbastanza promettente con Zazie Beetz (Burlone, Atlanta), Aaron Paolo (Breaking Bad, Mondo occidentale), Josh Hartnett (Penny terribile, La dalia nera), Kate Mara (Fantastici Quattro, Solo su Marte), Papa Essiedu (Uomini, Posso distruggerti), Danny Ramirez (Falcon e il Soldato d’Inverno, Top Gun: Maverick), Clara Rugaard (Io Sono Madre), Auden Thornton (Questi siamo noi, Segno di bellezza), Anjana Vasan (Uccidere Eva) così come Myha’la Herrold (Industria, Piano B) e Rory Culkin (Per ordine di Dio, Urla 4) precedentemente annunciato.

La produzione sarebbe già iniziata, ma la distribuzione continua a essere svelata. Secondo Scadenzal’attore, Ci sarà anche il comico e sceneggiatore Rob Delaney.

Rob Delaney: fotoRob Delaney

Anche in questo caso, non sappiamo in quale episodio sarà integrato né a chi potrà dare la risposta. Delaney è un comico noto soprattutto per aver co-creato, co-scritto e interpretato la serie comica Disastrooltre ad aver partecipato ai film La bolla, Un uomo arrabbiato, Deadpool 2 e serie L’uomo che cadde sulla terra e Bit e Bob.

Prima specchio neroLo sarà Rob Delaney torna su Netflix nel film fantasy La scuola del bene e del malee sul grande schermo Missione: Impossible 7 – Dead Reckoning Part One. Farà anche un giro su Apple TV+ in Argille, il prossimo film di spionaggio di Matthew Vaughn. Per il momento, nessuna data di uscita è stata comunicata per la sesta stagione di specchio neroche però non dovrebbe arrivare prima della fine del 2023, e nemmeno dell’inizio del 2024.

Leggi  L'uomo di Toronto: in attesa di morte recensione su Netflix

Lascia un commento