fbpx

Tyler Rake 2 impiegherà più tempo del previsto per il rilascio su Netflix

Il seguito del fenomeno Netflix, Tyler Rastrello 2, alla fine non investirà nel catalogo della piattaforma quest’anno.

Evento a sorpresa durante la pandemia, il filmato d’azione ultraviolento Tyler Rake ha intrattenuto piacevolmente gli abbonati Netflix con la sua trama efficace e i cast mandal sapientemente coreografati. Con non meno di 90 milioni di visualizzazioni contate durante i primi 28 giorni di trasmissione sulla piattaformaal filmato è stato subito garantito un sequel di N rouge, per la gioia dei fratelli Russo e di Sam Hargrave.

In effetti, il duo di cineasti e lo stuntman dietro il progetto avevano già accennato al loro entusiasmo all’idea di svilupparsi Tyler Rake prima verso un franchise, poi un universo esteso. E da questa conferma, la produzione sembrava andare bene; lo scorso aprile Sam Hargrave ha addirittura confermato sul suo account Instagram la fine delle riprese di questa nuova opera indossata da Chris Hemsworth. Abbastanza per dare agli appassionati del primo film la speranza di un’uscita entro la fine del 2022 sulla piattaforma. Ma no.

Più tosto di Thor

Ispirato ai fumetti Cittàscritto da Ande Parks, Tyler Rake racconta quindi la storia del suo personaggio omonimo, un mercenario in lutto incaricato da un alto funzionario indiano della malavita di salvare suo figlio a seguito di un brutale rapimento. E se quest’ultimo è finalmente riuscito, alla fine del film, a compiere la sua missione e salvare il bambinola sequenza finale ha messo in dubbio il ritorno di Chris Hemsworth in caso di un possibile seguito.

Un estratto svelato da Netflix in occasione dell’evento digitale Tudum aveva comunque saputo rassicurare i fan dell’interprete attratto dal Dio del Tuono: alle porte della morte, ma vivissimo, l’eroe era sopravvissuto bene e veramente allo screening amichevole dei proiettili cui era stato sottoposto. Inoltre, mentre i dettagli di questo nuovo intrigo rimangono ancora segreti, un’intervista concessa a Collisore di Joe Russo, lo sceneggiatore dei due film, lo ha comunque rivelatoc’era da aspettarsi un cambiamento radicale:

Leggi  Fantascienza, avventure adolescenziali e nostalgia degli anni Ottanta

Tyler Rake: foto, Chris HemsworthMeditazione sottomarina in attesa dell’uscita

“Ci sarà una tavolozza di colori diversa, la trama sarà ambientata in una parte completamente diversa del mondo, anche il ritmo e la tonalità non saranno gli stessi… Il che, per me, è un modo molto interessante per serializzare un Sarà sorprendente, inaspettato e, chiaramente, lo spettatore non avrà a che fare con lo stesso film del primo”.

Una dichiarazione quindi che apre la strada a tutte le aspettative nei confronti di questo nuovo film. Per scoprirlo, tuttavia, gli spettatori dovranno attendere fino al 2023. Il tempo fino ad allora per scoprire Chris Hemsworth sulla locandina di Abbastanza cattivo Thor: Amore e tuono, attualmente nelle sale, o l’ultimo lungometraggio dei fratelli Russo, L’uomo grigiosu Netflix.

Lascia un commento