fbpx

Tutto quello che si sa su ‘Los Farad’, la serie di Mariano Barroso per Amazon nella Marbella degli anni ’80

Prime Video vuole che tu ne impari il nome: I Farad. A quasi sei mesi dall’annuncio del progetto durante la celebrazione della prima edizione di Prime Video Presents, è già iniziata la nuova serie di Mariano Barroso e Alejandro Hernández.

La serie porterà il pubblico a la Marbella degli anni ’80 mano nella mano con Oskar, un ragazzo che sogna di allestire una palestra e che, mano nella mano con Sara Farad, finisce per entrare nell’affascinante mondo della Costa del Sol, la sua jet set, le sue eccentricità e la sua geopolitica. Questo nuovo mondo gli si apre grazie a Los Farad, una famiglia che gli offre un futuro, ma con il più inaspettato dei mestieri: traffico di armi.

“Ha azione ed esplora il quadro del traffico di armi e la Marbella dell’epoca come mai prima d’ora, ma alla fine è la storia di una famiglia. Niente del genere è mai stato detto in Spagna ed è un buon esempio di ciò che stiamo cercando su Amazon”, ha affermato in esclusiva il giornale specializzato in serie televisive e film María José Rodríguez, responsabile dei contenuti originali di Prime Video in Spagna.

Miguel Herrán e Susana Abaitua recitano in “Los Farad”.

Miguel Herran (La rapina di denaro) Y Susana Abaitua (so chi sei) interpreterà la coppia protagonista, anche se sarà molto ben accompagnata nella produzione d’epoca: Pietro Casablan (mare di plastica), adam jeziersky (Vota Giovanni) Y Nora Navas (dolore e gloria) completare il solito cast di fiction. Amparo Pinero (Due vite), Fernando Tejero (quello che sta arrivando), Igal Naor (Patria) e Makram Khoury (la trappola del ragno) completare una serie che avrà otto episodi nella sua prima stagione.

Leggi  "L'aspetto di 'Sky Rojo' è sempre stato di bellezza senza pensare se fosse sessualizzato"

Barroso, ex presidente della Spanish Film Academy e regista di film come i lupi di Washington Y formiche in boccaè passato al lato della serie dopo il suo esperimento con Tutte le donne, da TNT. Negli ultimi anni ha rotolato la linea invisibile Y Domani per Movistar Plus+ e Penale per Netflix. Nei primi due ha già lavorato a stretto contatto con Alejandro Hernández, collaboratore abituale di registi come Manuel Martín Cuenca (con La figlia Y L’autore) e Alejandro Amenabar (in La fortuna Y finché dura la guerra), che si occupa della sceneggiatura. Fernando Bovaira (Crematorio) e Anxo Rodríguez (Paco de Lucia: la ricerca) sono i produttori del progetto rispettivamente per MOD e Spotlight.

Le versioni più immediate di Prime Video in Spagna sono una questione privatauna fiction storica nella chiave di una commedia poliziesca delle produzioni Bambú, e la paella occidentale nessuna impronta. I Farad dovrebbe essere rilasciato per tutto il 2023, come regina Rossail tanto atteso adattamento della saga bestseller di Juan Gómez Jurado.

Lascia un commento