fbpx

Tutto ciò che devi ricordare su “The Umbrella Academy” prima della premiere della terza stagione su Netflix

La fine del mondo si avvicina di nuovo e i fratelli Hargreeves sono gli unici in grado di prevenirla. Dopo quasi due anni dall’annuncio del suo rinnovo, la popolare serie Netflix L’Accademia degli Ombrelli è finalmente tornato, con una terza stagione che debutterà prossimamente mercoledì 22 giugno. Rivediamo ciò che abbiamo visto finora prima di dare un’occhiata ai nuovi episodi.

la produzione di successo creato da Steve Blackman basato sul fumetti di Gerard Way e Gabriel Bá torna sulla piattaforma con i fratelli principali, che dopo aver viaggiato nel tempo e salvato l’umanità in diverse realtà alternative, troveranno l’altra faccia della medaglia.

Vanja (ora Viktor), CinqueKlausAllisonDiegobenLuteroSir Reginaldo e Lila incontreranno i membri della Sparrow Academy e insieme a loro dovranno fare i conti con un’entità distruttiva e non identificato che devasta l’universo.

La nascita dei supereroi

I protagonisti di ‘The Umbrella Academy’.

Netflix

La prima stagione di L’Accademia degli Ombrelli viaggiò fino al 1 ottobre 1989, quando un totale di 43 bambini nacquero spontaneamente da donne che cinque minuti prima non erano incinte. Quei bambini sarebbero stati legati per sempre e sette di loro sarebbero stati scelti da Sir Reginald (Colm Feore), che decide adottali per insegnare loro a padroneggiare i poteri con cui sono nati.

Da un lato è Numero 1 o Lutero (Tom Hopper), il capogruppo e una persona dotata una forza enorme -e un corpo molto peloso-. Numero 2 o Diego (David Castaneda) avere un grande obiettivo ed è sempre stato viziato e viziato da sua madre, sebbene odiasse anche suo padre.

I protagonisti di 'The Umbrella Academy'.

I protagonisti di ‘The Umbrella Academy’.

Netflix

poi c’è Numero 3 o Allison (Emmy Raver-Lampman), una celebrità in grado di convincere chiunque a fare ciò che vuole solo dicendolo. Lei è seguita Numero 4 o Klaus (Robert Michael Sheehan), uno dei personaggi più carismatici della serie. È in grado di parlare con i mortima per questo è quasi impazzito, trovando rifugio nella droga e nell’alcol.

Numero 5 (Aidan Gallagher) non ha ricevuto altro nome, ma è uno dei più potenti del gruppo, essendo in grado di teletrasportarsi e viaggiare nel tempo. In realtà ha circa cento anni, ma è rimasto intrappolato nel corpo di un bambino. Accanto a lui sta Numero 6 o Ben (Justin H Min), che prima di morire potrebbe diventare uno strano mostro che ha distrutto tutto sul suo cammino. Ora comunica con Klaus.

Infine, il numero 7 o Vanya (che ora è Viktor) (Elliot Page), una persona che per tutta la vita è stata emarginata dai suoi fratelli perché credeva di non avere poteri. Infatti è uno dei più potenti di tutti i fratellima non è ancora stato in grado di imparare a controllare la sua forza.

Cosa è successo nella prima stagione

Una delle sequenze chiave della prima stagione di

Una delle sequenze chiave della prima stagione di “The Umbrella Academy”.

Netflix

Oltre a presentare i suoi protagonisti, L’Accademia degli Ombrelli Ci ha messo in un momento molto critico per loro. I fratelli Hargreeves non si vedevano da anni, ma tornarono alla loro casa d’infanzia quando seppero della morte del padre. L’unico che non viene è Numero 5che dopo anni scomparsi, ritorna nel presente per chiedere ai suoi fratelli di aiutarlo a fermare la fine del mondo.

Tuttavia, quello che trova all’Accademia è un gruppo di eroi traumatizzati che non sono stati in grado di controllare i propri poteri ed esprimere il proprio potenziale. Ad un certo punto, i protagonisti scoprono che il padre ha fatto loro credere che fosse morto, e che in realtà ha simulato e manipolato insieme a Grace –il robot che consideravano una madre– e Pogo, perché sapeva che era l’unico modo per metterli tutti insieme.

Elliot Page, nella prima stagione della serie.

Elliot Page, nella prima stagione della serie.

Netflix

Per tutta la stagione, vedremo Allison diventare sospettosa di Leonard (Giovanni Magaro), l’interesse romantico del Numero 7 (ora Viktor), che in realtà è ossessionato dai poteri dei fratelli. Per questo decide di separarli a tutti i costi, ma quando cerca di convincerlo per l’ennesima volta di quanto sta accadendo, il Numero 7 gli taglia la gola in un impeto di rabbia, e Allison perde la sua abilitàità di parlare, e anche il suo potere -oltre a essere quasi morto-.

In secondo luogo, Klaus scopre che non solo è in grado di parlare con i morti, ma può anche farlo riportarli in vita. Ma per farlo, deve prima sfruttare il suo potere e salvare suo fratello. Ben. Segue Klaus traumatizzato dal modo in cui suo padre lo ha addestrato, ma determinato a far funzionare di nuovo le cose.

Un’altra delle grandi linee narrative della prima puntata è protagonista Cinque, che saranno braccati dalla Commissione, un’organizzazione che controlla il destino del mondo. Cinque trascorreranno gli episodi scappando da Hazel e Cha-Cha, due assassini che lavorano per l’organizzazione e che furono mandati perché all’epoca si erano rifiutati di uccidere Kennedy.

Cha-Cha e Hazel, i grandi cattivi della prima stagione di

Cha-Cha e Hazel, i grandi cattivi della prima stagione di “The Umbrella Academy”.

Netflix

A fine stagione, il numero 7 si rende conto che la sua famiglia continua a respingerla e che sarà rinchiusa in una specie di bunker dell’Accademia. Per vendetta, il Numero Sette ucciderà Pogo. (Adam Godley) e quando va a dare il suo primo concerto come violinista principale dell’orchestra, i suoi poteri aumenteranno, minacciando la fine del mondo.

Leggi  le prime opinioni su Thor 4 sono cadute

Fortunatamente per tutti, i suoi fratelli impediscono l’apocalisse e Five riesce a farli trasferire tutti gli anni ’60dove inizieranno a essere narrati gli eventi della seconda stagione.

Siamo sbarcati negli anni Sessanta

Klaus, all'inizio della seconda stagione di 'The Umbrella Academy'.

Klaus, all’inizio della seconda stagione di ‘The Umbrella Academy’.

Netflix

Nella seconda serie di episodi di L’Accademia degli Ombrelli, Fratelli Hargreeves ha viaggiato indietro nel tempo fino agli anni ’60. Ognuno di loro cercherà di ricostruire la propria vita, ma non durerà a lungo, e dovranno unirsi per evitare di nuovo l’apocalisse.

Il primo dei fratelli ad arrivare a Dallas negli anni ’60 è Klaus, accompagnato dal fantasma di Ben. In quel momento sono soli, senza soldi e senza sapere dove sia la loro famiglia, ma Klaus si distingue per essere il più eccentrico di tutti i fratelli e finisce per diventare il leader di una strana comunità. chi lo adora.

Allison e Raymond in

Allison e Raymond in “The Umbrella Academy”.

Netflix

Un anno dopo, nel 1961, atterra nell’era Allison, diventando uno dei momenti più complicati per la comunità nera negli Stati Uniti. Un primo incontro con un gruppo di uomini bianchi la porta in un salone di bellezza, dove la accolgono e le danno un lavoro. Lì incontrerà Raymond Chestnut (Yusuf Gatewood), l’uomo di cui si innamorerà e un attivista per i diritti civili per la comunità nera.

Dopo Allison e nel 1962, arriva il terzo dei fratelli, Lutero. Disperato di non trovare la sua famiglia, finisce per lavorare come guardia del corpo di Jack Ruby (John Kapelos), il proprietario di una discoteca con cui ha un accordo per sistemare i combattimenti a cui partecipa. Quello stesso anno, impareremo di più sulla storia di Sir Reginald Hargreeves (Colm Feore) e cosa stava facendo prima di generare i ragazzi anni dopo.

I suoi esperimenti hanno già avuto luogo in quel periodo, quando Pogo era ancora un piccolo scimpanzé, e potremo vedere Grace (Jordan Claire Robbins), che in seguito servirà da modello per creare la madre robotica che si prende cura dei fratelli a l’Accademia.

Diego incontrerà Lila nella seconda stagione della serie.

Diego incontrerà Lila nella seconda stagione della serie.

Netflix

Qui entra in scena Diegoche all’arrivo vede Kennedy fare un discorso in una vetrina e si rende conto che potrebbe cambiare la storia e impedire l’assassinio del presidente. Tuttavia, non andrà bene e pochi giorni dopo finirà in ospedale psichiatrico con una diagnosi di sindrome dell’eroe. Lì incontrerà Lila (Ritu Arya), un personaggio molto importante nei prossimi episodi.

Rivedremo anche Vanya, che coincide in un incidente con Sissy (Marin Ireland), una casalinga e madre di un bambino, Harlan (Justin Paul Kelly). La giovane si sente in colpa e gli fa posto a casa quando si accorge che Vanya non ricorda chi è, a causa dell’incidente e del viaggio.

Sissi e Vanya in

Sissi e Vanya in “The Umbrella Academy”.

Netflix

E infine, Cinque atterreranno un mese dopo Vanya, il giorno esatto in cui un olocausto nucleare distruggerà la Terra.. Fortunatamente Hazel (Cameron Britton) lo salva dall’esplosione e viaggia con lui dieci giorni prima, fino al 15 novembre 1963, per cercare di risolvere il problema e porre fine alla causa del disastro: i suoi fratelli.

La fine della stagione sarà accompagnata da un’epica battaglia, in cui il I fratelli Hargreeves tornano per salvare il mondo e tornare nel presente, nel 2019. Presto si rendono conto di non essere esattamente atterrati a casa, ma in una dimensione parallela o realtà alternativa, dove il loro padre è vivo e la Umbrella Academy è in realtà la Accademia dei passeri.

Cosa ci aspettiamo dalla terza stagione?

‘L’Accademia degli Ombrelli’ | Stagione 3| Netflix

Oltre a incontrare i membri della Sparrow Academy, i giovani che Sir Reginald ha adottato in quest’altra dimensione, una delle grandi sorprese della terza stagione sarà scoprire che Ben è vivo, anche se non ha nulla a che fare con il ragazzo, quindi tenera e dolce quella che abbiamo incontrato all’inizio.

Sarà il legame comune che condivideranno le due ere e, secondo lo showrunner della serie Steve Blackman, i membri della Sparrow Academy hanno assicurato di non essere doppelgänger o doppi degli Hargreeves. Non sappiamo ancora molto bene come affronteranno questa faccenda i fratelli Hargreeves, ma dopo aver visto il primo trailer della terza stagione, tutto indica che molto presto si verificherà un’altra apocalisse e che li vedremo di nuovo cercando di prevenirla.

La terza stagione di “The Umbrella Academy” debutterà il 22 giugno su Netflix.

Lascia un commento