fbpx

tutti i segreti di Kang, il cattivo del MCU che deve schiacciare Thanos

Poche ore fa si è concluso il Comic-Con di San Diego e con esso l’annuale messa hollywoodiana dei supereroi, dove Marvel e Disney hanno trionfato ancora una volta, grazie al Vendicatori e l’ascesa di Kang il Conquistatore.

Oltre al previsto John Wick 4, adamo nero Dove Shazam, la famosa Hall H del San Diego Convention Center sarà stata l’occasione per lo zio Topolino di alzare il velo sul ricchissimo programma per gli anni a venire. Mentre Kevin Feige negli ultimi anni aveva favorito gli eventi interni allo studio per promuoverlo, il boss dei Marvel Studio, nel 2022, è stato il Comic-Con a fungere da trampolino di lancio per tutti i suoi ambiziosi progetti. E tra Black Panther: Wakanda Forever, Ant-Man and the Wasp: Quantumania e Vendicatori: la dinastia Kang o Vendicatori: guerre segretec’era molto da fare.

Abbiamo così scoperto quali saranno i contenuti delle Fasi 5 e 6, che andranno a comporre la “Multiverse Saga”. Al suo interno, lo sviluppo diun nuovo grande cattivo, il temibile Kang il Conquistatore. L’occasione era troppo buona per non guardare in questa figura a fumetti, recentemente introdotta nel MCU.

In effetti, è stato nella prima stagione di Loki che Kang si è presentato. Ma quali sono le sue origini? Da dove viene, cosa spera, quali sono le sue reti? Arnold riflette sul viaggio tumultuoso e complesso nel tempo di uno degli avversari più temuti dei Vendicatori.

Perché dopo il successo planetario di Infinity War ed Endgame, questo nemico dovrà rialzarsi una sfida scoraggiante: dimostrare di essere all’altezza di Thanos. In effetti, il maldestro proprietario del guanto dell’infinito ha segnato milioni di telespettatori, sia grazie a un duo di blockbuster che lo ha reso un forte avversario, sia grazie all’incarnazione di Josh Brolin. Quindi, in attesa dell’impennata di molti film Marvel, tra cui Vendicatori: la dinastia Kang e Vendicatori: guerre segretediamo un’occhiata più da vicino a questo grande cattivo, che non vediamo l’ora di sapere che Kang farà crollare il suo gioco.

Leggi  "Non credo nella cultura dell'annullamento né sono sposato con tutte le cose che dico"

Lascia un commento