fbpx

Tre film da guardare questo fine settimana su Netflix, Amazon Prime Video, HBO Max e Disney+

Se vuoi sfuggire al caldo questo fine settimana, a il giornale specializzato in serie televisive e film abbiamo preparato una selezione di tre film consigliati disponibili on demand su Netflix, HBO Max, Amazon Prime Video e Disney+.

Tra i tre film scelti ci sono il film che ha lanciato la carriera di Elizabeth Olsen, un adattamento esemplare di un classico romanzo poliziesco e un dramma scioccante di Montxo Armendáriz che dovresti recuperare un decennio dopo la sua uscita.

E inoltre, nel caso in cui anche tu abbia voglia di serie questo fine settimana, ti offriamo altri 3 consigli.

“Non aver paura” (Netflix)

‘Non aver paura’ ha meritato più fortuna nei teatri e ai Goya.

di cosa si tratta

Silvia è una ragazza di 25 anni che nasconde un passato oscuro. La sua infanzia è stata segnata da abusi sessuali, che gli hanno impedito di affrontare le proprie emozioni. La sua più grande paura sono le persone, poiché con loro i ricordi appaiono in modo molto dettagliato e reale. Al suo venticinquesimo compleanno, prende una decisione decisa: ricostruire la sua vita e affrontare le sue paure.

perché devi vederlo

Sono trascorsi più di dieci anni dal Montxo Armendáriz (segreti del cuore) ha girato il suo ultimo film. Non avere paura Ha meritato più fortuna nei teatri e ai Goya con un approccio elegante e devastante alla storia di una giovane donna che è ancora bloccata a causa di un’infanzia piena di abusi sessuali.

Michelle Jenner non è mai stata migliore di questo film duro e onesto su un argomento tabù, la pedofilia, che raramente viene toccato sul grande o piccolo schermo. Il suo migliore alleato è Armendáriz, un regista che ha detto addio (si spera temporaneamente) al cinema con uno sguardo empatico che fugge dalla morbosità per creare un ritratto sottile, rispettoso e scioccante di un orrore inimmaginabile, più reale e comune di quanto chiunque vorrebbe credi. .

“LA Confidential” (HBO Max e Amazon Prime Video)

“LA Confidential” è il miglior adattamento di un libro di James Ellroy.

di cosa si tratta

1950. Tre agenti di polizia di Los Angeles vengono coinvolti in un intrigo criminale che scopre i panni sporchi del Dipartimento. Per recuperare il prestigio perduto, tre agenti molto diversi tra loro, l’impetuoso Bud White, il formale Ed Exely e l’ambizioso Jack Vincennes si fanno carico delle indagini del caso.

perché devi vederlo

James Ellroy odia tutti gli adattamenti che sono stati fatti del suo lavoro, alcuni dei migliori romanzi gialli mai scritti. Dieci anni fa ha detto che “potrebbero fare di loro quello che volevano, purché lo pagassero”. Tre anni fa mi sono rammaricato che l’adattamento di LA Riservato era “profondo come una frittella”. È interessante notare che deve essere l’unico a pensarlo. Il film di Curtis Hanson è considerato un capolavoro incontrastato, uno di quei rari film di Hollywood che raggiungono lo status di classico istantaneo poco dopo la sua uscita.

Leggi  Lalo è morto? Perché ucciderlo?

direttore di La mano che fa dondolare la culla ha saputo recuperare i migliori ingredienti del genere da una prospettiva contemporanea, volutamente evitata la nostalgia e costruita su un’illuminazione più naturalistica rispetto ai film degli anni 50. I dialoghi taglienti, la struttura ferrea della sua complicata storia e le straordinarie interpretazioni di il suo cast (da un Russell Crowe che ha iniziato il suo percorso verso la celebrità qui a uno travolgente e premio Oscar Kim Basinger) ha creato un thriller straordinario che continua a resistere alla prova del tempo 25 anni dopo la sua prima.

‘Martha Marcy May Marlene’ (Disney+)

“Martha Marcy May Marlene” ha lanciato la carriera di Elizabeth Olsen.

di cosa si tratta

Tormentata da certi fatti e dominata da un’ansia crescente, la giovane Martha lascia un culto e va a vivere con la sorella Lucy e Ted, suo marito. Cerca di adattarsi allo stile di vita della classe medio-alta, ma afflitta da continui incubi, non è facile per lei. Quando fa i conti con la sua solitudine, la paranoia e i ricordi iniziano a incrinare la sua esistenza.

perché devi vederlo

Fino al 2011, Elizabeth Olsen era conosciuta nell’industria dell’intrattenimento solo come la sorellina dei gemelli Olsen. Tutto è cambiato quando il Sundance Film Festival ha inserito nel suo programma un inquietante thriller psicologico in cui la futura Scarlet Witch della Marvel interpretava una donna che ha appena lasciato una setta, sebbene le conseguenze del suo passato siano ancora lontane dallo scomparire.

Sean Durkin (direttore di Reclaimable But Inferior Il nido, disponibile su Amazon Prime Video) ha abbagliato con il suo debutto, un affascinante punto di incontro tra un film horror intimo e un dramma familiare che evitava di dare risposte o inviare messaggi al pubblico. La messa in scena millimetrica e la folgorante presenza di un Olsen che non è mai stato migliore fanno Martha Marcy May Marlene uno di quei film tanto sorprendenti quanto memorabili.

Lascia un commento