fbpx

Total Energies fa un grande annuncio che fa piacere!

Consultare Nascondere il sommario

Abbiamo perso il conto di quante volte abbiamo sentito parlare di alcuni grandi gruppi internazionali come Total che si sono imbarcati in operazioni di comunicazione a volte piuttosto difficili da seguire… E per una buona ragione, si scopre che questi ultimi mesi sono stati abbastanza punteggiato da ogni tipo di richiesta da parte dei francesi, e anche del governo, che aveva saputo allestire uno sconto abbastanza consistente per la benzina.

Un’immagine strappata per Total Energies…

Va detto che questo inizio anno sarà stato piuttosto catastrofico sotto diversi punti di vista, e possiamo comprendere appieno le varie problematiche che Total Energies deve affrontare proprio in questo momento. Per rendersene conto basta leggere le ultime notizie sul gruppo che sono abbastanza agghiaccianti.

Inoltre, con in particolare l’opportunità di lanciarsi in un nuovo mercato con nuove energie, sospettiamo che Total Energies dovrà prendere l’iniziativa nel tentativo di ricostruire una buona immagine tra certi francesi che non apprezzano molto l’attività di questo colosso internazionale…

Novità che potrebbero cambiare tutto!

Se avessimo saputo che Total Energies aveva più di un asso nella manica, nessuno avrebbe pensato per un solo secondo che avremmo scoperto una situazione così pazza come questa… In effetti, ormai manca quasi un anno, sei consapevole che tutte le carte sono state rimescolate dopo l’attacco della Russia all’Ucraina.

Mentre alcuni avrebbero potuto pensare che le società energetiche in Francia si sarebbero fermate dall’oggi al domani, sembra che Total Energies abbia deciso di prendere l’iniziativa.

In effetti, abbiamo appena appreso una notizia molto importante che è piuttosto interessante per il mondo dell’energia in Francia, senza offesa per coloro che pensavano che TotalEnergies fosse finita! Come vedrai, Total Energies ha realizzato un tour de force chi può cambiare tutto…

Avviato il più grande impianto di biogas francese

Ancora una volta l’apertura di un grande impianto fa notizia in Francia, con in particolare l’annuncio che Total Energies ha appena fatto alla stampa e sui social network. Va detto che non capita tutti i giorni di avere l’occasione di sentir parlare di una fabbrica che utilizza gli scarti della lavorazione del mais.

Leggi  Diana Blois (famiglie numerose) completamente sotto shock, non si aspettava di ricevere un messaggio così folle...

Eppure, questo è quello che propone Total Energies già da qualche giorno, con uno start-up che sarebbe potuto avvenire la scorsa settimana, più precisamente giovedì 12 gennaio.

Se l’annuncio non è stato ancora ampiamente riportato dalla stampa in Francia, in realtà, sospettiamo che sia solo questione di tempo prima che sempre più persone smettano di parlare di questa fabbrica piuttosto rivoluzionaria…

Numeri impressionanti!

Infatti, se si fosse pensato che questa fabbrica avrebbe offerto solo poche produzioni insignificanti, la realtà è ben diversa e potrebbe sorprendervi! In particolare, siamo stati in grado di apprendere che avrebbe prodotto il consumo annuo di gas per più di 14.000 persone in totale !

Se ad alcuni questo sembra abbastanza innocuo, in realtà possiamo dire che si tratta di un vero e proprio tour de force che Total Energies è riuscita a mettere a segno a tempo di record: immaginiamo che il sequel sarà ancora più incoraggiante…

Lascia un commento