fbpx

Tom Cruise supera il botteghino (e la Marvel) e punta al miliardo

Tom Cruise conferma l’eccesso con Top Gun: Maverick, che è un successo al botteghino, in particolare sul lato americano dove supera l’ultima Marvel.

Uno sguardo alla folle e affascinante carriera di Tom Cruise (e al suo grande ego).

L’importanza del botteghino nazionale (Stati Uniti e Canada) è ben nota. Qui è dove gli studi americani ottenere la maggior percentuale di entrateed è qui che l’irriducibile blockbuster americano è stato a lungo sopraffatto, prima che i territori internazionali prendessero il sopravvento e prima che la Cina cambiasse il gioco ancora di più negli ultimi anni.

In questo piccolo gioco di chi ha il più grande per lo zio Sam, Tom Cruise ha vinto. In meno di tre settimane, l’esilarante Top Gun 2 (budget stimato di 170 milioni) superato la soglia dei 400 milioni al botteghino nazionale. Così passa Dottor Strano 2, che si avvicina anche a 400 milioni… dopo quasi sei settimane. Una grande vittoria per Maverick, tanto più significativa Top Gun 2 è l’equivalente di un dinosauro nel regno dei supereroi.

USA-Sì

Questa non è la prima vittoria di Tom Cruise sui supereroi, ormai considerati il ​​metro di giudizio del business di Hollywood. Nella sua seconda settimana di uscita, il film diretto da Joseph Kosinski ha tenuto egregiamente, con un venerdì a 25 milioni, contro appena 20 di Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa. Questo è solo un aspetto dell’analisi aziendale, ma non è insignificante.

Top Gun 2 così traccia il suo cammino come un bulldozer, e si mantiene come un re. Con oltre 400 milioni raccolti, è esploso tutti i record al botteghino nazionale di Tom Cruisepiù avanti Guerra dei mondi (234 milioni), Missione: Impossibile – Fallout (220 milioni), Missione: Impossibile 2 (215 milioni), o addirittura Protocollo Fantasma (209 milioni). In sintesi: L’America non ha mai amato così tanto Tom Cruise.

Con oltre 400 milioni al botteghino nazionale, Cruise rimane lontano Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa (più di 800 milioni), ma batte Il Batman (369 milioni), e schiaccia molti blockbuster recenti come Inesplorato (148 milioni), sonoro 2 (189 milioni), o Animali fantastici 3 (appena 100 milioni). Attualmente è il più grande successo del 2022.

Per confronto, il primo Top Gun aveva incassato 180 milioni al botteghino nazionale nel 1986, o 440 con l’inflazione, secondo Forbes. Il sequel dovrebbe quindi davvero schiacciare tutto, compreso l’originale.

Direzione: il mondo

missione: miliardi possibili

Nel mondo, Top Gun 2 ha già guadagnato più di 755 milioni. Ha così superato Missione: Impossibile – Protocollo Ghost (694 milioni) e Guerra dei mondi (603 milioni), ed è solo questione di tempo prima che il film diventi il più grande successo dell’intera carriera di Tom Cruiseprima Missione: Impossibile – Fallout (791 milioni).

Leggi  Netflix svela foto molto cruente per la sua serie di zombi

Salvo l’eccezione Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa (1,9 miliardi), è un successo fantastico, che rivaleggia con tutti i super franchise di Hollywood come James Bond, Fast & Furious e altri Godzilla vs. Kong. Anche la Marvel può in parte vestirsi, con Shan Chi, Gli Eterni e Vedova Nerache è rimasto intorno ai 400 milioni al botteghino mondiale (ovvero il punteggio di Top Pistola 2 al botteghino nazionale).

Tom Cruise può ringraziare in particolare il Regno Unito (quasi 50 milioni) e la Francia. Con già 3,2 milioni di biglietti venduti, il film si avvicina al punteggio del primo Top Gun (3,5 milioni di ingressi). Per vedere quanto lontano volerà anticonformista con noi, visto che la vetta del podio resta lontana: Missione impossibile prima del nome (4 milioni), Missione: Impossibile 2 (4,1 milioni) e l’imbattibile Rain Man (6,4 milioni).

Top Gun: Maverick: ImmaginiNelle prossime trattative con la Paramount

anticonformista supererà presto il botteghino mondiale di Il Batman (770 milioni), e probabilmente Dottor Strano 2 per raggiungere forse il Graal: miliardi al botteghino. Tanto più che il film non è ancora uscito in Corea del Sud, dove Tom Cruise è molto popolare (tra i 40 e i 50 milioni per i recenti Incarico : Impossibile).

L’arrivo di Mondo giurassico 3 rallenterà sicuramente anticonformista. I dinosauri hanno già raccolto più di 400 milioni nel mondo, per un miliardo vinto in anticipo, in linea con i due film precedenti. E hanno un vantaggio su Tom Cruise: la Cina. Nonostante un tentativo di collaborazione con Tencent, colosso cinese delle telecomunicazioni che ha gradualmente messo il naso nel cinema, la Paramount si è scontrata con il muro del patriottismo cinese… che ha rifiutato di sostenere un film in onore del patriottismo americano.

Top Gun: Maverick ha così rinunciato a qualche decina di milioni di dollari made in China, ma in fondo è ancora più glorioso per Tom Cruise e Paramount: il film diventa prova che Hollywood può (un po’) fare a meno della Cina, e brilla ancora grazie al proprio territorio. E se è con il simbolico traguardo del miliardo, è ancora meglio (soprattutto per Tom Cruise, che riceve una fetta degli incassi al botteghino).

Lascia un commento