fbpx

‘Thor: Love and Thunder’ non sarà l’unico a reinventare Zeus: questa sarà la nuova serie mitologica di Netflix

La fiction, intitolata “Kaos”, vedrà Hugh Grant nei panni del re degli dei della mitologia greca.

Thor: Amore e tuono conta nel suo cast con Russell Crowe che interpreta Zeus nell’universo cinematografico Marvelma non sarà l’unica reinvenzione del Dio greco che vedremo presto sullo schermo.

Come riportato ScadenzaHugh Grant interpreterà Zeus in Kaosla serie Netflix creata da Charlie Covell, sceneggiatore di serie come La fine del fottuto mondo Y umani. Sarà questa nuova visione degli dei greci una versione contemporanea e cupamente comica che esplorerà l’amore, il potere e la vita negli inferi.

Grant interpreterà quindi uno Zeus che gode da tempo del suo status di Re degli Dei. Finché un giorno si sveglia e scopre una ruga sulla fronte. Poi comincia ad essere sopraffatto e ogni giorno che passa si convince che la sua rovina è vicina e comincia a vederne segni ovunque.

Ma l’attore britannico non è stato l’unico a unirsi caos. Aurora Perrineau sarà la micidiale Riddy; Janet McTeer interpreterà Hera; Cliff Curtis sarà Poseidone, David Thewlis interpreterà l’Ade; Nabhaan Rizwan è Dionysus e Killian Scott interpreterà Orfeo.

Da sinistra a destra: Hugh Grant (Zeus), Janet McTeer (Hera), David Thewlis (Ade) e Cliff Curtis (Poseidon)

Quanto al dio degli inferi (Thewlis), sta segretamente perdendo il controllo del suo dominio oscuro dove c’è un arretrato di morti in attesa di giudizio e sono sempre più irrequieti. D’altra parte, la Regina degli Dei, Hera (McTeer), regna sulla Terra e su Zeus a modo suo. Ma il suo potere e la sua libertà sono minacciati dalla crescente paranoia di Zeus ed è costretta ad agire.

Tutto questo mentre il figlio ribelle di Zeus, Dioniso (Rizwan), si ritrova fuori controllo e in rotta di collisione cosmica con suo padre. Sulla Terra, le persone bramano il cambiamento. Tutto il contrario di quello che pensa Poseidone (Curtis), quello è più preoccupato per le dimensioni del suo yacht che per il benessere dei comuni mortali.

Sfortunatamente per gli dei, alcuni di quei mortali stanno cominciando a rendersi conto di questo: Riddy, Orfeo, Caneo e Ari provengono da diversi ceti sociali e sono cosmicamente collegati nella battaglia contro Zeus. Ognuno di loro ha un ruolo molto diverso da svolgere e ognuno di loro può essere destinato a far cadere Dio.

La prima stagione di caos Ha otto episodi a cui parteciperanno, tra gli altri, anche Billie Piper e Rakie Ayola. La sua prima dovrebbe essere qualche volta nel 2023.

Leggi  Bellezza: qual è la data e l'ora di uscita di Netflix?

Lascia un commento