fbpx

The Rings of Power Episodio 2: Spiegazione della fine!

Scopri la spiegazione della fine dell’episodio 2 de Gli anelli del potere su Amazon Prime Video! Spoiler!

The Rings of Power è disponibile su Amazon Prime Video! Se lo vuoi sapere la spiegazione della fine dell’episodio 2, continuare a leggere! Nelle prime puntate di Anelli di potereabbiamo visto Galadriel tornare dalla sua spedizione alla ricerca di Sauron, poiché era l’ultimo desiderio di suo fratello.

Fu costretta dal Sommo Re Gil-galad a salpare per Valinor e ritirarsi presto a causa del suo servizio agli Elfi. Tuttavia, è saltata giù dalla barca all’ultimo momento, rifiutando così quanto le era stato imposto. Abbiamo incontrato Arrondir e il suo interesse romantico, Bronwyn, quando hanno appreso che il vicino villaggio di Hordern era stato decimato. Per scoprire quanti episodi ci saranno, leggete questo.

Poiché Hordern si trovava vicino a Mordor, questo indica che Sauron iniziò a costruire il suo esercito e a spargere la sua putrefazione intorno a lui. In mezzo a tutto questo, una meteora attraversò la Terra di Mezzo e atterrò a Rhovanion. Quando l’Harfoot, Nori, si avvicinò ad essa, vide che un uomo giaceva sul pezzo di roccia fusa.

Inoltre, abbiamo incontrato i nani ed Elrond per costruire una fucina di un potere mai visto prima. Questo ci porta a la fine dell’episodio 2 di The Rings of Power e tutte le domande che lascia senza risposta! Ecco la spiegazione della fine dell’episodio 2 di The Rings of Power!

Spiegazione della fine dell’episodio 2 di The Rings of Power

Al fine dell’episodio 2 de Gli anelli del potere, Durin III chiede a suo figlio se Elrond ha mostrato segni di sospetto. Durin IV risponde negativamente, ma il re di Khazad-dûm non è convinto, ritenendo che l’arrivo dell’elfo sia una “coincidenza” troppo grande per essere ignorata. I Durin ci mostrano quindi uno scrigno, il cui contenuto brilla d’argento sui volti dei nani, ma che deliberatamente non viene mostrato allo spettatore. Il torace molto probabilmente contiene mithril.

Leggi  Quale data di uscita? Un seguito pianificato?

Non solo il frammento d’argento corrisponde perfettamente, ma Khazad-dûm è l’unica fonte conosciuta di mithril nella Terra di Mezzo, e la vera ragione della gloria di Moria. Per timore che lo vogliano per se stessi, i nani sono restii a lasciare che gli Elfi vengano a conoscenza di una scoperta così promettente, il che spiega la sfiducia di Durin III nei confronti di Elrond.

Inoltre nessuna risposta al fine dell’episodio 2 de Gli anelli del potere, Halbrand rivela di essere stato cacciato dalla sua terra natale dagli Orchi, indicando la presenza di Sauron. Prima di litigare di nuovo, Halbrand e Galadriel attraversano una violenta tempesta e sopravvivono a malapena. Per sapere tutto sull’episodio 3, leggi questo.

Al fine dell’episodio 2 de Gli anelli del potere, guardano una figura sfocata al timone ma chi è questo nuovo personaggio? Anche se possiamo vedere solo la sua silhouette, siamo abbastanza sicuri che sia Elendil. Nel trailer finale, può essere visto su una nave molto simile a quella alla fine dell’episodio. Elendil è un personaggio chiave nel mondo di Tolkien grazie al suo ruolo successivo nella battaglia contro Sauron.

Da parte loro, Theo e Arondir incontrano gli Orchi, separatamente. Bronwyn viene in soccorso di Theo e usa la testa appena mozzata dell’Orco per convincere tutti ad evacuare. Quindi, Nori e Poppy incontrano lo Straniero, che sta usando le lucciole nelle loro lanterne per mostrare una costellazione di stelle, e presume di dover aiutare lo Straniero a trovare i posti sotto quelle stelle.

Lascia un commento