fbpx

The Last of Us, Succession… HBO svela un terribile trailer per la sua serie nel 2023

HBO Max ha svelato un trailer allettante per mostrare le sue serie visualizzabili nel 2023, a partire da L’ultimo di noi e il seguito di Successione.

Mentre HBO Max ha quasi abbandonato l’idea di stabilirsi in Francia e in Europa, la piattaforma continua a produrre contenuti per competere con i suoi rivali, Netflix e Disney+, sul suolo americano. Come i suoi concorrenti, la qualità non è sempre lì, ma la piattaforma è ancora oggi una delle più qualitative sul piccolo schermo (forse dietro ad Apple TV+, ma siccome nessuno sta guardando, nessuno lo sa). Una cosa è certa, quando HBO Max svela la sua serie, l’hype sale rapidamente, nonostante gli abbonamenti non siano all’altezza della piattaforma di streaming.

Previsto come il messia, la serie L’ultimo di noiadattato dal famoso videogioco omonimo, potrebbe rilanciare la macchina anche se attualmente la piattaforma se la cava molto bene con Casa del Drago. E nel 2023 potrà contare anche su tante altre produzioni seriali originali per attirare un po’ di più il pubblico. In ogni caso, questo è ciò da cui emerge il trailer che anticipa la serie futura in arrivo alla fine del 2022 e nel 2023.

Cantore di questo trailer, L’ultimo di noi non ci propone, purtroppo, nuovi contenuti, dopo un esplosivo primo trailer svelato di recente. D’altra parte, capiamo, attraverso il montaggio di questo video, che l’adattamento del gioco post-apocalittico sarà il cavallo di battaglia di HBO Max il prossimo anno.

Ma non si tratta solo di L’ultimo di noi ovviamente e su questo punto HBO Max continuerà ad alimentare lentamente, ma sicuramente, il proprio catalogo nel 2023. A partire dalla produzione di David E. Kelley, Amare la morte con Elizabeth Olsen nei panni di un’assassina con l’ascia e Jesse Plemons o addirittura cerchio completoserie creata da Steven Soderbergh. Inoltre, le nuove stagioni di Successione (con immagini di supporto inedite), Titani, Pattuglia del destino Dove tokyo vice sono stati anche confermati.

Leggi  al Comic-Con, Kevin Feige rivela il nome dell'avversario dei Guardiani della Galassia 3

L’anno 2023 sembra quindi estremamente promettente L’ultimo di noi ovviamente, ma anche tutto il resto del suo catalogo tra l’ultima stagione di Barry, Seguente Tempo vincente o l’intrigante L’idolo condotto da Lily Rose Depp. Certo, è difficile immaginare che sia abbastanza per rovesciare l’attuale egemonia di Netflix e Disney+ sul mercato, ma per ora tutto questo è molto più coinvolgente dei progetti dei suoi concorrenti.

Lascia un commento