fbpx

‘The Handmaid’s Tale’ prepara il suo ritorno: data di uscita e prime immagini della quinta stagione

Hulu annuncia quando e come andranno in onda i nuovi episodi dell’acclamata serie con protagonista Elisabeth Moss. Un prima e un dopo per June e la sua determinazione a porre fine a Gilead.

“Benedetto sia il frutto. E il Signore lo faccia maturare” è una frase che continua a darci i brividi, ma le cose sono molto cambiate in Il racconto dell’ancella e più specificamente in Gilead da quando abbiamo incontrato per la prima volta la società distopica malata creata da Margaret Atwood per il romanzo di cui la serie di successo Hulu è un adattamento. La fine, anche se non è stata confermata, non dovrebbe essere lontana, ma per ora possiamo contare su una quinta stagione che ha appena annunciato la data prevista per la prima nel 2022. Lo farà, sì, con una notevole assenza tra le sue fila, dal momento che Alexis Bledel ha recentemente annunciato che non sarebbe tornata a interpretare il suo personaggio, Emily, nella nuova fase.

Come Hulu ha appena confermato, la catena responsabile della serie dall’altra parte dello stagno, stagione 5 di Il racconto dell’ancella Uscirà mercoledì 14 settembre 2022, mentre possiamo contare su HBO Max che lo trasmetterà in Spagna con un solo giorno di differenza, come nelle precedenti occasioni. Allo stesso modo, Hulu ha anche pubblicato due immagini esclusive della nuova puntata del dramma, con le protagoniste principali, June (Elisabeth Moss) e Serena Waterford (Yvonne Strahovski), da sole.

La quinta stagione di Il racconto dell’ancella Debutterà con una doppia puntata in anteprima, ma da quel momento in poi andrà in onda settimanalmente.

Hulu

Elisabeth Moss è giugno in “The Handmaid’s Tale”.


Hulu

Yvonne Strahovski è Serena ne “Il racconto dell’ancella”.

Nelle immagini avanzate da Hulu vediamo una Serena Waterford bruna chiaramente vestita a lutto, a quanto pare al funerale del defunto marito Fred Waterford (Joseph Fiennes), mentre quella con protagonista June mostra il personaggio interpretato da Moss con il suo solito volto che unisce quel sentimento di rabbia e tristezza così caratteristico di Offred e che è capace di trasmettere così tanto da elevarla come una delle migliori attrici dei nostri giorni.

Come sono andate le cose nella quarta stagione e cosa aspettarsi dalla quinta?

È passato appena un anno dalla fine della quarta stagione di Il racconto dell’ancella nell’estate del 2022 con un episodio, “The Wilderness” (4×10) in cui June si vendicò finalmente dei Waterford e fece un accordo con il comandante Lawrence (Bradley Whitford) per il rilascio di 22 donne della Resistenza in cambio del ritorno di Fred Waterford a Galaad. Tuttavia, non è mai arrivato, poiché prima è finito davanti a June e alle sue compagne, che a turno picchiavano a morte Fred e appendevano il suo cadavere senza testa al muro. Lo stesso luogo in cui nelle stagioni precedenti sono state impiccate cameriere non conformi per dissuadere gli altri dal tentare qualsiasi pratica proibita.

Tutto ciò che sappiamo sulla stagione 5 di “The Handmaid’s Tale”: data di uscita, futuro di giugno e quante stagioni sono rimaste

Un risultato che rimarca un prima e un dopo per giugno, ora in Canada e pronta a compiere la sua vendetta e porre fine per sempre alla repubblica autoritaria che ha rovinato la sua vita e quella della sua famiglia.

sulla stagione 5 Il racconto dell’ancella Non avevamo molti dettagli, ma Hulu ha accompagnato l’annuncio della data della premiere con un prima descrizione ufficiale:

June affronta le conseguenze dell’uccisione del comandante Waterford mentre lotta per ridefinire la sua identità e il suo scopo. La vedova Serena cerca di aumentare il suo profilo a Toronto mentre l’influenza di Gilead raggiunge il Canada. Il comandante Lawrence lavora con zia Lydia mentre tenta di riformare Gilead e salire al potere. June, Luke e Moira combattono Gilead a distanza mentre continuano la loro missione per salvare e riunirsi con Hannah.

“È selvaggio”, anticipò Intrattenimento settimanale Madeline Brewer, che interpreta Janine, nella quinta stagione. “Non so davvero come descriverlo. Passiamo molto tempo al di fuori di Gilead. E tutti stanno vivendo cose che non hanno ancora sperimentato. Tutti sono in un periodo di trasformazione”. Allo stesso modo, anche Elisabeth Moss ha usato l’aggettivo wild per descrivere la nuova puntata nelle dichiarazioni a Linea TV: “È forse una delle corse più sfrenate che abbiamo mai fatto. Riesco a malapena a tenere il passo con la quantità di cose in corso.”

Oltre a Elisabeth Moss e Yvonne Strahovski, Bradley Whitford, Max Minghella, Madeline Brewer, OT Fagbenle, Samira Wiley, Ann Dowd, Amanda Brugel e Sam Jaeger continuano a guidare la serie.

Leggi  Chace Crawford sul momento più brutto del suo personaggio in "The Boys": "Era selvaggio e un po' disgustoso"

Lascia un commento