fbpx

‘Succession’ ti consente di vedere un trailer emozionante e divertente per la sua stagione 4, che debutterà a marzo

“È come Israele e Palestina, Greg, ma più duro e molto più importante.” È così che Tom descrive la relazione tesa tra i tre fratelli Roy e il loro padre Logan nel trailer della quarta stagione di Succession, che ha già una data confermata per la prima su HBO Max: lunedì 27 marzo.

La vendita del conglomerato mediatico Waystar Royco al visionario della tecnologia Lukas Matsson, che sarà ripreso da Alexander Skarsgård, si sta avvicinando. La prospettiva di questa vendita sismica provoca angoscia esistenziale e divisione familiare tra i Roy come previsto come saranno le loro vite una volta concluso l’affare.

In questo contesto e dopo i tradimenti scoperti alla fine della stagione 3, ne consegue una lotta per il potere quando la famiglia pesa un futuro in cui il suo peso culturale e politico è fortemente ridotto.

[El final de temporada de ‘Succession’ explicado por Jesse Armstrong: del Monopoly al plano de Shiv]

Anche in questa puntata il cast principale torna al completo, con protagonisti Brian Cox, Jeremy Strong, Sarah Snook, Kieran Culkin, Alan Ruck, Matthew Macfadyen, Nicholas Braun, J. Smith-Cameron, Hiam Abbass, Justine Lupe, Arian Moayed, Scott Nicholson, Zoë Winters, Annabelle Dexter-Jones, Juliana Canfield e Jeannie Berlino.


Oltre al cast principale, tornano anche Cherry Jones, Hope Davis, Justin Kirk e Stephen Root, insieme a Harriet Walter (Lady Caroline Collingwood), James Cromwell (Ewan Roy), Natalie Gold (Rava Roy) e Caitlin Fitzgerald (Tabitha). . Tra le nuove aggiunte già confermate ci sono Annabeth Gish, Adam Godley, Eili Harboe e Jóhannes Haukur Jóhannesson.

La quarta stagione avrà dieci episodi, l’ultimo dovrebbe essere presentato in anteprima il 5 giugno.

Leggi  recensione del peggior adattamento degli inferi (grazie Netflix)

Lascia un commento