fbpx

‘Stranger Things’: che relazione hanno David Harbour e Winona Ryder nella vita reale? – notizie di serie

Interpretano Jim Hopper e Joyce Byers nella serie Netflix e la loro chimica è impressionante sullo schermo. E dietro le telecamere?

è uno dei principali ‘shippeo’ di cose strane e, infine, nella stagione 4 si è cominciato a mettere sul tavolo il fatto che tra Jim Hopper (David Harbour) e Joyce Byers (Winona Ryder) potessero esserci sentimenti al di là di una stretta amicizia.

Dalla prima stagione della serie di fantascienza, Hopper è diventata il principale supporto di Joyce dopo la scomparsa di suo figlio Will (Noah Schnapp). In quel momento anche Hopper non stava attraversando il suo momento migliore e per certi versi era quasi come un eremita nella stessa città in cui lavorava come sceriffo. Insieme furono travolti da un’incredibile storia soprannaturale e da quel momento in poi furono gli unici adulti a conoscenza del Mondo Sottosopra, dei poteri di Undici e della terrazza di minaccia in cui si trovò Hawkins.

La chimica era innegabile fin dall’inizio, ma nella seconda stagione Joyce usciva con il bonario Bob Newby (Sean Astin) e nella terza stagione, ancora vacillando per la morte violenta di quest’ultimo in Upside Down World. Dopo l’apparente tragica morte di Hopper alla fine della terza puntata, Joyce è rimasta devastata e si è presa cura della figlia adottiva dello “sceriffo”, quindi, Quando nella quarta stagione ha ricevuto il primo indizio sulla sua possibile sopravvivenza, non ha esitato a intraprendere la missione più pericolosa della sua vita per cercare di salvarlo.

Dobbiamo ancora vedere come si svilupperanno le trame nel tratto finale della stagione 4 che arriverà su Netflix il 1° luglio, ma il settimo capitolo del primo volume ha regalato agli spettatori la tanto attesa riunione. Un primo passo per una relazione romantica che sembra inevitabile soprattutto dopo aver introdotto diverse righe di sceneggiatura che dimostrano che tra loro c’è chiaramente qualcosa di più di un’amicizia.

Leggi  il giorno in cui Kevin Feige ha quasi abbandonato Thor e Spider-Man per Batman e Superman

E, come di solito accade con gli ‘shippeos’, a volte guardiamo attori che interpretano una coppia immaginaria o una coppia potenziale come se fossero destinati a stare insieme anche nella vita reale. Ed è vero che succede, ma la maggior parte delle volte è semplicemente un’alchimia che attraversa lo schermo come risultato del loro intenso lavoro e cameratismo come compagni di scena.

Qual è il rapporto tra David Harbour e Winona Ryder nella vita reale?

Sono ottimi amici, ma David Harbour e Winona Ryder non sono una coppia. Attualmente sta uscendo con l’imprenditore di moda Scott Mackinlay, con il quale mantiene una relazione che mantengono in assoluta privacy almeno dal 2011, quando sono stati visti l’ultima volta insieme.

Da parte sua, anche David Harbour ha un partner. Nel 2019, infatti, ha sposato la cantante britannica Lily Allen a Las Vegas, davanti a un sosia di Elvis Presley.

Tuttavia, lontano dall’amore romantico, Ryder e Harbour si amano e mantengono una grande amicizia e, infatti, in questi giorni l’attore gli ha dedicato delle bellissime parole sui social.

“Il cuore vitale che batte dietro ogni stagione di [Stranger Things] è l’impressionante performance di Winona Ryder nei panni di Joyce negli ultimi sette anni”, ha scritto accompagnando l’immagine dell’attesa riunione di Hopper e Joyce nel finale della prima parte della stagione 4. “Joyce salverà suo figlio, tutti i bambini Hawkins, Hopper e il magnetismo appassito dei suoi buffi magneti da cucina”. Un omaggio al suo partner che ci fa rizzare i capelli.

Quindi, sarà solo davanti alle telecamere, ma siamo a un passo dal fatto che “Jopper” sia reale.

Lascia un commento