fbpx

‘Stranger Things 4’: dal Demogorgon a Vecna, qual è l’origine dei tuoi mostri e cosa significano? – notizie di serie

Il volume 1 della quarta stagione della serie di successo è ora disponibile su Netflix.

Dopo una lunga attesa, finalmente, i fan di cose strane puoi goderti il ​​primo volume della stagione 4. Come potrebbe essere altrimenti, e il trailer lo ha già anticipato, la quarta puntata ci porta un nuovo e inquietante mostro: Vecna. I protagonisti di Hawkins hanno già affrontato altre creature oscure che hanno lasciato gli spettatori terrorizzati. Tutti ricordiamo il Demogorgon, The Mind Flayer e D’Artagnan, ma… da dove vengono questi nomi? Cosa vogliono dire?

Nelle fiction è normale ricorrere a mostri mitologici per lasciare il pubblico terrorizzato. E la serie Netflix di successo non sarebbe stata da meno. esperti linguistici di Babbel, la piattaforma per l’apprendimento delle lingue incentrata sulle conversazioni quotidiane, hanno analizzato i nomi delle inquietanti creature di Hawkins e la loro possibile origine. Prossimo, vi diciamo l’origine e il significato dei mostri di cose strane.

demogorgone

Il demogorgone è il mostro distintivo dalla serie creata dai fratelli Duffer. Soprannominato in onore di Mike e dei suoi amici, il primo pericolo dei protagonisti è una creatura umanoide predatrice che viveva nella dimensione parallela nota come Upside Down World. Inizialmente banchettò con Barb, attaccò Nancy attraverso la porta dell’albero e tormentò sia Will che Eleven. Quando la sua faccia si apre, si possono vedere un milione di denti che è accompagnato da un ruggito stridente.

Il nome di questa creatura inquietante non è un caso. nel gioco di ruolo Dungeons and Dragonsinterpretato dai personaggi di cose straneil Demogorgone è a principe demone con due teste che si sforzano di dominarsi a vicenda, ma non sono in grado di farlo. Per quanto riguarda la mitologia greca, la divinità o Genio della Terra è conosciuta come demogorgone (dedaimon, genio, georgos, che lavora la terra). Un Dio o Demone associato al mondo sotterraneo

demodog


Il ciclo di vita di un Demogorgone ha diverse fasi. Tra questi: Pollywog o renacuajo in spagnolo; Frogogorgon dalla parola rana; Catogorgon dalla parola cat (gatto in inglese) e Demodog o Demoperro in spagnolo (la taglia di un grosso cane). All’inizio della seconda puntata, Dustin incontra D’Artagnan, una strana creatura che si trova nella seconda fase e che decide di adottare come suo animale domestico. un quadrupede che ha somiglianze.

D’Art, come lo chiamava affettuosamente Dustin, si trasforma in un demodog. Questi mostri hanno somiglianze con il Demogorgon, ma la loro principale differenza è che camminano a quattro zampe. Il demodog causano ogni sorta di problemi durante la seconda stagione e persino mutilano brutalmente Bob, l’uomo dolcissimo con cui Joyce Byers usciva.

Leggi  leccatrici e ragni giganti accendono il trailer di Netflix

Il momento di ‘Stranger Things 4’ che ha terrorizzato Millie Bobby Brown fino alle lacrime: “Sei un mostro”

Il nome D’Artagnan significa “di Artagnan” in francese, essendo Artagnan una città nel sud-ovest della Francia. Inoltre è il nome del personaggio letterario – aspirante moschettiere – del celebre romanzo “I tre moschettieri” (1884) di Alexandre Dumas.

Il Mind Flayer


Il principale antagonista nelle stagioni 2 e 3 della serie di successo è il Mind Flyers, in spagnolo “El Azotamentes”. il mostro è un gigantesca creatura simile a un ragno dal mondo sottosopra ed è fatto di un “tipo” di nebbia che usa per possedere le vittime. Mentre nella seconda stagione possiede Will, nella terza la sua vittima principale è Billy. L’unico modo in cui possono sconfiggerlo è con una potente fonte di calore.

originariamente chiamato ‘mostro ombra’anche il nome di questa creatura deriva dal gioco Dungeons and Dragons dove controlla le menti delle persone proprio come fa il mostro nella serie.

vicino di casa


L’ultima aggiunta al mondo sottosopra è Vecna. Il nuovo e principale cattivo di Hawkins porterà ancora una volta grandi avventure ai protagonisti. nell’universo di Dungeons and Dragons, Vecna ​​​​è un potente mago non morto che un tempo era umano. Conosciuto anche come “lich”, per rimanere immortale deve praticare la negromanzia. È un formidabile nemico con poteri divini che alterano la realtà. Può controllare le menti e persino paralizzare le persone.

I fratelli Duffer, Matt e Ross, hanno dichiarato a vari punti vendita che l’aspetto di questo nuovo e mortale antagonista “doveva essere un cattivo diverso da tutti i precedenti”. “Si ispira ai personaggi dei film horror che più hanno inorridito la nostra infanziacome Testa di spillo (infernale), Freddie Kruger (Incubo in Elm Street) o Pennywise (Elemento)”, sottolineano i creatori. Alcuni riferimenti terrificanti che hanno lasciato gli spettatori congelati (con paura).

Ricorda il volume 2 dalla stagione 4 cose strane la prima 1 luglio su Netflix. Una seconda parte con solo due episodi: uno della durata di 1 ora e 25 minuti e l’altro della durata di 2 ore e 30 minuti

Lascia un commento