fbpx

Steven Spielberg ammette che avrebbe diretto ‘Mare of Easttown’ se glielo avessero permesso

Steven Spielberg È uno dei registi più famosi di tutti i tempi e sebbene ci sia stato un tempo in cui era riluttante a riconoscere il buon lavoro delle piattaforme di streaming e delle produzioni come Roma -che ha attaccato durante la campagna degli Oscar-, ha avuto il tempo di rettificare.

Il regista non solo ha preso in considerazione l’idea di girare una sua serie in futuro, ma ha anche riconosciuto che avrebbe diretto lui Cavalla di Easttown se glielo avessero permesso in quel momento.

Non è ancora stato rilasciato in Spagna, ma I Fabelman Non ha raggiunto il successo al botteghino che ci si poteva aspettare negli Stati Uniti e non sembra che raggiungerà il ritmo di altre sue produzioni come Jurassic Park, alla ricerca dell’arca perduta o anche Pronto Giocatore Unoche ha incassato oltre 575 milioni di dollari al botteghino.

Tuttavia, Spielberg non distoglie gli occhi dall’orizzonte e come è venuto a dire nel podcast Senza intelligenza“Un giorno dirigerà una serie di lunga durata.”

[Rumbo a los Oscar: todo lo que sabemos de ‘The Fabelmans’, la película sobre la vida de Steven Spielberg]

Cavalla di Easttown avrebbe potuto portare la sua firma

Frame da ‘Mare di Easttown’.

Durante la conversazione che ha avuto con Jason Bateman, Sean Hayes e Will Arnett, Spielberg ha espresso la sua ammirazione per serie come Cavalla di Easttown e ha anche detto che l’avrebbe anche diretto. “Se qualcuno si fosse proposto di dirigere me Cavalla Di Easttownl’avrei fatto”ha rivelato ridendo. “È una storia meravigliosamente diretta.”

Anche se è un po’ tardi, non sarebbe nemmeno la prima volta che Spielberg lavora in televisione, perché in fondo è lì che ha mosso i primi passi prima di girare un film, dirigendo episodi di serie classiche come Colombo (1971) o galleria notturna (1969). Nel 2001 è arrivato il classico della HBO fratelli di sanguela sua prima serie di successo e un progetto che ha prodotto con Tom Hanks.

Leggi  Vi diciamo perché 'The Last of Us' sarà il nuovo e grande successo di HBO

Altre proposte in mente

Steven Spielberg ha anche detto che era pari “Aver intenzione di fare lincoln come una serie di sei ore”, ma che alla fine non è stato realizzato perché “nessuno ci credeva”. “Ero pronto a fare un accordo con HBO. La prima bozza di Tony Kushner era di 550 pagine e aveva il materiale per farlo”.

La serie alla fine non si è concretizzata, ma il film è stato un enorme successo, incassando oltre 275 milioni di dollari al botteghino mondiale.

Lascia un commento