fbpx

“Star Wars: Ahsoka” conferma l’apparizione di importanti personaggi di “Star Wars Rebels” per la prima volta in azione reale

Hera, Ezra e Sabine saranno pezzi essenziali della serie con protagonista Rosario Dawson che Disney + debutterà nel 2023. Sabine sarà interpretata da Natasha Liu Bordizzo, mentre nessun altro attore è ancora noto.

Le serie live-action di Star Wars di Disney+ sono state i protagonisti questo sabato alla Star Wars Celebration che si sta svolgendo in questi giorni ad Aneheim, Los Angeles. I fan più fedeli della saga galattica che hanno avuto modo di incontrarsi tra i partecipanti hanno potuto vedere sul palco alcune delle star della serie franchise, tra cui, ovviamente, Pedro Pascal (Din Djarin, in arte Mando) , Temuera Morrison (Boba Fett), Rosario Dawson (Ahsoka Tano), Katee Sackhoff (Bo Katan) e i responsabili di tutta questa follia Dave Filoni e Jon Favreau, tra gli altri.

Davanti al fortunato pubblico, i protagonisti hanno trasudato cameratismo, carisma e assoluta armonia, ma hanno anche condiviso aneddoti divertenti e mostrato tanto amore per i fan. Non ci sono state troppe novità, ma il panel dedicato a The Mandalorian, al libro di Boba Fett e ad altri progetti futuri ha completato l’importante novità annunciata giovedì scorso con una conferma più entusiasmante: La presenza in Star Wars: Ahsoka dei principali personaggi live action della serie televisiva animata Star Wars ribelli che i fan amano così tanto.

Solo i presenti hanno potuto vederlo, ma l’incontro dei protagonisti della serie Star Wars su Disney+ sul palco si è concluso con una serie di immagini che ha rivelato l’aspetto di Hera, Ezra e Sabine nella fiction d’azione reale con protagonista Rosario Dawson. Al momento non si sa chi si occuperà di interpretare Hera ed Ezra, ma è noto che l’attrice Natasha Liu Bordizzo si occuperà di interpretare la versione in carne e ossa di Sabina. Allo stesso modo, l’ingresso di Dawson sulla scena è stata una vera sorpresa, dal momento che era stato riferito che non poteva partecipare perché era nel mezzo delle riprese, e lo ha fatto accompagnata dal droide Chopper di Rebels che apparirà anche lui – già confermato- nella serie.

La notizia della presenza di Hera, Ezra, Saibe e Chopper in Star Wars: Ahsoka arriva a malapena un paio di giorni dopo che era nota la grande novità: la fiction arriverà su Disney+ nel 2023, anche se non è stato ancora specificato il mese esatto.

Leggi  data di uscita, trailer, cast

La terza stagione di “The Mandalorian” e “Ahsoka” annunciano la loro data di anteprima su Disney +

Come forse ricorderete, la versione live-action del Padawan di Anakin Skywalker è apparsa per la prima volta nella seconda stagione di Il Mandaloriano, dove è stato fondamentale scoprire maggiori dettagli sulle origini e sul passato di Grogu, con il quale ha potuto comunicare. Sfortunatamente per Mando in quel momento, si rifiutò di prendersi cura di El Nino per il suo allenamento e la sua sicurezza, ma offrì importanti informazioni a Mando riguardo al passo successivo. La sua apparizione nella serie con protagonista Pedro Pascal è stata così eccitante e applaudita che lo “spin-off” è stato immediatamente richiesto e Disney + ha subito confermato che Dawson avrebbe recitato nel suo assolo.

“Mi sento come se fossi appena stata adottata in una nuova famiglia”, ha detto Natasha Liu, anche lei sul palco, durante il panel. “Mi sento così con tutti quelli con cui lavoro, ma anche con i fan. È solo il posto più accogliente e creativo… Non ho mai vissuto niente del genere”. L’attrice ha inoltre promesso che i fan di Rebels saranno assolutamente entusiasti dell’arco narrativo di Sabine:

Il lavoro sul set sta andando davvero bene. Non posso dire niente. Sabine significa molto per molte persone in questa stanza. Dopo aver visto ‘Rebels’ ha iniziato a significare molto per me e so quanto significhi per Dave. [Filoni]quindi penso che saranno molto entusiasti del viaggio che sta facendo, che sta per intraprendere

Al momento si conoscono pochi dettagli Ahsokaanche se possiamo aspettare il suo inchino Il Mandaloriano che continuerà la sua ricerca del Grand’ammiraglio Thrawn e scoprirà dove si trova Ezra. Al momento, la serie è già stata girata per tre settimane.

Se vuoi essere aggiornato e ricevere le anteprime nella tua email, iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia un commento