fbpx

Spiegazione della timeline!

Dai un’occhiata alla spiegazione delle linee temporali sovrapposte tra Better Call Saul e Breaking Bad!

Better Call Saul è disponibile su Netflix! Se lo vuoi sapere spiegazione delle tempistiche, continuare a leggere! Ci sono volute sei stagioni, ma l’evento tanto atteso dai fan di Breaking Bad arrivato. Dopo che il creatore della serie Vince Gilligan ha annunciato la loro apparizione, Walter White e Jesse Pinkman sono finalmente apparsi Meglio chiamare Saulo. Per scoprire quanti episodi ci saranno, leggete questo.

Come per quasi tutto lo show, quello che avrebbe potuto essere un episodio noioso si rivela una lezione di perfezionamento su come utilizzare le guest star in modo soddisfacente nella narrazione. Per conoscere tutte le informazioni sull’episodio 12, leggi questo.

È giusto che l’episodio che vede il ritorno di Walt e Jesse sia intitolato “Breaking Bad”. Nel 2009, l’episodio della seconda stagione che ha presentato al mondo Saul Goodman è stato chiamato “Better Call Saul”. Questo episodio di Meglio chiamare Saulo è in gran parte una ripetizione dei primi momenti di Jimmy in Breaking Bad.

Mentre in futuro “Gene” orchestra un piano con il suo nuovo compagno di taxi, Jimmy riflette su come ha incontrato Walt e Jesse per la prima volta. In caso di domande relative al linea temporale tra Better Call Saul e Breaking Badti diciamo tutto noi!

Spiegazione della linea temporale tra Better Call Saul e Breaking Bad

Meglio chiamare Saulo inizia nel maggio 2002, con l’episodio pilota “Uno” che abbraccia tredici giorni. Anche la stagione 2 è ambientata interamente nel 2002. La stagione 3 inizia a settembre 2002 e termina a marzo 2003. La stagione 4 dura da marzo 2003 a marzo 2004. Nella stagione 5, Meglio chiamare Saulo copre i mesi di aprile e maggio 2004. Anche i primi otto episodi della sesta stagione sono ambientati nel 2004. Le cose iniziano a farsi interessanti nell’episodio 9, intitolato “Fun and Games”, dove c’è un salto nel tempo.

Leggi  Resident Evil Stagione 1: quale data e ora di uscita di Netflix?

Breaking Bad inizia nel settembre 2008, con l’episodio pilota che va dal 7 al 28 settembre. L’intera prima stagione della serie originale va dal 7 settembre al 31 ottobre. La stagione 2 inizia dove la prima finisce e termina nel febbraio 2009. Le stagioni 3 e 4 sono entrambe ambientate nel 2009. L’ultima stagione è divisa in due parti. La prima metà copre da luglio 2009 a marzo 2010 e la seconda metà da marzo a settembre 2010.

La sequenza finale di “Fun and Games” si svolge nel 2007, secondo lo scrittore e produttore esecutivo di Meglio chiamare Saulo quindi questa scena non è dove le due linee temporali principali si sovrappongono.

L’episodio 10, “Nippy”, si svolge interamente nel 2010, nel post-Breaking Bad. Tuttavia, l’episodio 11, giustamente intitolato “Breaking Bad”, è il punto in cui le due linee temporali si uniscono. Quattro scene di questo episodio si svolgono nella sequenza temporale di Breaking Baddentro e intorno all’episodio “Better Call Saul”, per la precisione.

Saul si chiede se i suoi rapitori stiano lavorando per Lalo e incolpa di tutto Ignacio. Questo è esattamente quello che dice in “Breaking Bad” (lo spettacolo), e unisce le linee temporali dei due spettacoli. In una delle ultime scene dell’episodio, vediamo Saul in visita alla JP Wynne High School, dove Walt è un insegnante. Lungo la strada, incontra la Pontiac Aztec dell’altro uomo.

Lascia un commento