fbpx

Spiegazione della fine! Vidal ha finito le riprese?

Scopri la spiegazione della fine della Stagione 1 di Irma Vep! Spoiler!

Irma Vep è disponibile su Canal+! Se lo vuoi sapere la spiegazione della fine della Stagione 1, continuare a leggere! L’attrice danese vincitrice dell’Oscar Girl e Tomb Raider ha collaborato con il regista Olivier Assayas per una meta meditazione su fama, cinema e celebrità nel remake in otto parti dell’omonimo film del 1996.

In entrambe le versioni del racconto, la storia ruota attorno a una star del cinema che vive in Francia e filma il travagliato adattamento di un caotico regista del classico film muto in bianco e nero di Louis Feuillade Les Vampires, ma la versione di Vikander termina con una nota molto più personale di quella di Assayas originale. Per scoprire se la serie è un sequel o uno spin-off, leggi questo.

Come la serie Irma Vep progredisce, Mira il cui nome è un anagramma di Irma lascia che lo spirito del maestro criminale Irma Vep si stabilisca in lei. Ecco la spiegazione della fine della Stagione 1 di Irma Vep!

Spiegazione del finale della prima stagione di Irma Vep

Al Fine della prima stagione di Irma Vep, Vidal è una delle poche persone che riesce a vedere Mira mentre si aggira con indosso il suo costume. La ragione di ciò potrebbe essere che ha già un’interazione simile a una visione con Jade, che in realtà non è nemmeno lì. Dopo aver finito “Les Vampires”, Vidal contatta sua moglie e le chiede di tornare a Parigi. Sua moglie sa come si sente durante le riprese, quindi porta i loro figli e va dalla sua famiglia in campagna ogni volta che lui dirige un film.

Leggi  Don't Worry Darling, Smile... un programma Unfiltered per celebrare il Cinépass Pathé-Gaumont

Mira lascia Parigi subito dopo la morte diIrma Vep e la fine delle riprese. Né lei né il suo agente rispondono alle chiamate dei dirigenti di Dreamscape. Parchmentry sa che non può intraprendere un’azione legale contro Mira perché è un’attrice famosa e ciò trasformerebbe l’opinione pubblica contro Dreamscape.

A differenza del 1996, dove la protagonista di Maggie Cheung è un’osservatrice del caos che la circonda, Mira è fortemente coinvolta nella narrazione. Come accennato in precedenza, si è recata a Parigi per lavorare con Vidal e per il suo fascino per Musidora.

Nel corso della serie, Mira diventa Irma Vep, irrompendo nelle case delle persone e nelle stanze d’albergo indossando la tuta in sequenze simili a visioni. Una volta che la produzione è finita, se ne va Irma Vep e l’oscurità che il personaggio incarna per immergersi nel loro prossimo ruolo.

Lascia un commento