fbpx

Spiegazione della fine! Soldi, Assassini ecc.

Scopri la spiegazione della fine di The Man From Toronto! Spoiler!

L’uomo di Toronto è disponibile su Netflix! Se lo vuoi sapere la spiegazione della fine, continuare a leggere! È la storia di un outsider che ha troppa paura di cambiare vita e si ritrova bloccato in una situazione di identità sbagliata che lo aiuta a superare la sua paura. Per scoprire se un sequel vedrà la luce, leggi questo.

Sì, Kevin Hart interpreta quell’uomo, nei panni di Teddy Jackson, un venditore fallito e aspirante allenatore di fitness che realizza video in palestra online sulla sua ambiziosa idea di boxe senza contatto chiamata Teddybox. Ovviamente non è né ricco, né intelligente, né famoso. Ma Teddy ha un buon cuore, e quello potrebbe essere il suo unico talento. Per scoprire dove è stato girato, leggi questo.

Dall’altra parte c’è un mortale assassino di nome L’uomo di Toronto, interpretato da Woody Harrelson. I racconti leggendari e la storia delle origini di Toronto sono sufficienti per far rabbrividire i suoi bersagli e un giorno Teddy assume accidentalmente l’identità di Toronto, sconvolgendo la sua vita ordinaria. Se lo vuoi sapere Il finale di The Man From Toronto spiegatoti diciamo tutto noi!

Il finale di The Man From Toronto spiegato

Al Il finale di The Man From Toronto, per uccidere Toronto e recuperare i soldi, il manipolatore invia diversi assassini. Tuttavia, Toronto riesce a tenere i contanti al sicuro nel bagagliaio della sua auto Debora. Lui e Teddy arrivano al punto di uccidere il manipolatore per salvare le loro vite e il denaro. Tuttavia, Toronto non può usare tutti i soldi a causa di Teddy. L’assassino chiede a Teddy di portare Debora a trovare Lori, che lo lascia a causa delle sue azioni irresponsabili.

Leggi  la serie Moon Knight ha rilasciato diversi cameo molto sorprendenti

Teddy parcheggia Debora su un binario mentre si precipita a fermare Lori dal salire su un treno. Sebbene riesca a impedire a Lori di lasciarlo, il treno arriva e si schianta contro Debora, facendo volare i soldi fuori dal bagagliaio dell’auto.

Tuttavia, Toronto potrebbe aver risparmiato parte dei soldi mentre apre un ristorante nonostante lo abbia perso per negligenza di Teddy. Anche se non l’ha fatto, Toronto ha realizzato il suo sogno aprendo il ristorante, per il quale ha messo in gioco la sua vita.

Toronto ha deciso di porre fine alla sua vita da assassino quando non è riuscito a uccidere il suo obiettivo durante una missione in Minnesota. L’incidente gli fa capire che sta diventando sentimentale, una caratteristica che non dovrebbe essere presente in un assassino professionista.

Prima di porre fine alla sua vita da assassino, Toronto uccide l’Hound Handler e molti altri assassini di alto rango. Se il Manipolatore è solo un subordinato di un potere superiore, forse un individuo influente che fa parte di sindacati criminali internazionali, la persona potrebbe vendicarsi di Toronto, costringendolo a recuperare armi da fuoco.

In alternativa, il potenziale individuo potrebbe chiedere a Toronto di svolgere una missione per lui, come prezzo da pagare per le sue azioni. Queste possibilità suggeriscono che Toronto potrebbe non essere in grado di rinunciare completamente alla sua identità e alla sua vita di assassino, anche se lo desidera.

Lascia un commento