fbpx

Spiegazione della fine! Chi è il parassita? Morale del film?

Scopri la spiegazione della fine del film Parasite! Spoiler!

Il film magistrale di Bong Joon-ho, Parassita, è una satira malvagia e brutale della disparità di ricchezza. Il film ritrae una famiglia povera, i Kim, che si infiltrano nella vita di una famiglia benestante, i Parks, diventando i loro nuovi dipendenti. Kim Ki-woo è legittimamente un tutore per la figlia dei parchi, Da-hye, ma usa la sua posizione per coinvolgere sua sorella Ki-jung, che si atteggia a tutore d’arte per il giovane figlio dei parchi, Da-song. .

I ragazzi Kim accusano quindi l’autista dei Park di essere un cattivo ragazzo, il che consente loro di assumere il proprio padre, Ki-taek, per il lavoro. Alla fine, la famiglia si sbarazza della governante dei parchi, Moon-gwang, fingendosi malata di allergia alla pesca, che apre la strada alla madre dei Kim, Chung-sook, per ottenere il lavoro. Per scoprire perché il film ha vinto così tanti Oscar, leggi questo.

I Parks non vengono a sapere che i Kim sono imparentati e tutto sembra a posto finché non scoprono che Moon-gwang ha nascosto suo marito, Geun-se, nel seminterrato dei Parks. Se lo vuoi sapere la spiegazione della fine di Parasitecontinuare a leggere!

Spiegazione del finale del parassita

Alla fine di Parassita, Dopo aver scoperto la verità su Moon-gwang, i Kim si rivelano accidentalmente dei criminali e ne consegue una feroce lotta tra le due famiglie. Alla fine, i Kim sottomettono la coppia sposata, ferendo a morte Moon-gwang e rinchiudendo suo marito in cantina. I Kim vittoriosi corrono fuori di casa e tornano nel loro seminterrato, che per inciso è stato allagato da una violenta tempesta.

Sfollati e mandati al riparo nella palestra locale, i Kim vengono bruscamente svegliati dagli inviti a una festa improvvisata nel parco, a cui sono costretti a partecipare. Ma una volta lì, gli eventi della notte precedente li raggiungono. Mentre la tempesta sembra aver spianato la strada a una divertente festa di compleanno, ciò che i Parks non sanno è che sotto il loro seminterrato si nasconde una rabbia che non riescono a immaginare.

Alla fine di Parassita, Gocciolante di sangue, Geun-sae si precipita su per le scale. Afferra un coltello dal blocco della cucina e si avventura all’esterno per vendicarsi, accoltellando la sorella di Kim Ki-woo, Kim Ki-jeung, e provocando un attacco di panico al figlio più giovane. In tal modo, manda in frantumi anche gli ultimi momenti di pazienza di Ki-taek.

Leggi  Chi era il Maestro Jedi di Yoda? N'Kata Del Gormo!

Oltre al fatto che il signor Park sembra del tutto ignaro delle ferite mortali di sua figlia, il paragone inconsapevole del signor Park di Ki-taek con il maniaco morente, Geun-sae, lo fa scattare, uccidere il suo datore di lavoro e fuggire. Diventa chiaro, quando il film giunge alla sua raccapricciante conclusione, che in realtà ci sono molti altri parassiti nel film.

Gli altri parassiti della classe operaia sono rappresentati da Moon-gwang e Geun-sae. Da anni si nutrono dei parchi, ma mostrano molto risentimento e rabbia nei confronti dei Kim, un gruppo di persone con cui hanno molto in comune.

Ma forse i più grandi parassiti del film sono, in effetti, i Parchi. Anche se non prendono nulla di valore monetario da nessuno, lo stile di vita che si offrono è costruito sulla fatica e sul sudore della classe operaia. La commedia nera Parasite suggerisce che la loro posizione in cima alla catena socio-economica consente loro di essere completamente inconsapevoli e isolarsi dal resto della società.

Parassita ha già mostrato fino a che punto le persone possono spingersi per scalare la torre economica della società. Anche se non ha davvero la possibilità di esplorare gli effetti paralizzanti della chirurgia cerebrale sull’intelligenza di Ki-woo, Parassita suggerisce che le ferite di Ki-woo lo abbiano colpito molto. Quindi partire dal basso della scala e arrivare in cima con una leggera fedina penale e una lesione cerebrale è quasi impossibile. Ed è improbabile che suo padre possa vivere abbastanza a lungo per vederlo accadere.

Lascia un commento