fbpx

Sony rimanda (di nuovo) i prossimi spin-off di Spider-Man

Kraven il cacciatore e Madame Webgli spin-off di Spider-Man di Sony, verranno finalmente rilasciati più tardi del previsto.

Invece la società Warner sta attualmente attraversando un terribile periodo economico (l’azienda sarebbe stata prosciugata finanziariamente dall’arrivo di David Zaslav, il Kevin Feige della Warner e dalla fusione tra WarnerMedia e Discovery), le uscite diAquaman e il regno perduto e Shazam! Furia degli dei sono stati recentemente rinviati. Due rinvii che aggiungono solo una pietra all’edificio della discesa all’inferno di Warner, che con la cancellazione di Cattiva ragazza e le battute d’arresto legali di Ezra Miller, avranno sicuramente difficoltà a riprendersi.

Ma La Warner non è l’unica azienda ad avere a che fare con qualche imprevisto. Con il suo Sony Spider-Man Universe, Sony avrebbe dovuto creare il proprio universo esteso, degno del MCU. Dopo i film terribili Velenol’azienda ha recentemente restituito la copertina con l’insignificante e degradante Morbio. Dopo questi dungeon, le aspettative intorno agli altri film del Sony Spider-Man Universe non sono più altissime.

Nonostante tutto, alcuni progetti riescono comunque a suscitare il poco interesse che ci è rimasto, come ad esempio Kraven il cacciatore, un lungometraggio che introdurrà (ancora una volta) un nuovo nemico di Spider-Man, interpretato questa volta da Aaron Taylor-Johnson. Mentre il nuovo big bad doveva mostrare la punta del naso il 18 gennaio 2023 nei cinema francesi, i media Collisore riferito che il film uscirà finalmente il 6 ottobre 2023 negli Stati Uniti, in quel momento un certo Madame Web era pianificato. Sony potrebbe aver temuto che il fenomeno Avatar 2che uscirà nelle sale il 14 dicembre 2022 e potrebbe monopolizzare l’attenzione per diverse settimane, non pregiudica il successo del suo film.

Quindi il film incentrato sul mentore e alleato di Spider-Man interpretata da Dakota Johnson, che aveva già visto la sua data di uscita posticipata dal 7 luglio 2023 al 6 ottobre 2023 è ulteriormente posticipata. Diretto da SJ Clarkson, il film ha offerto un cast molto promettente poiché Emma Roberts, Sydney Sweeney, Adam Scott o persino Tahar Rahim troveranno un ruolo in esso. A meno che Sony non decida di cambiare nuovamente i suoi piani, Madame Web dovrebbe pertanto essere rilasciato il 16 febbraio 2024 negli Stati Unitiin altre parole in un tempo molto, molto lungo.

Leggi  Come ispirato da una storia vera?

È auspicabile, no?

Se non è stata rivelata alcuna spiegazione per questi rinvii, i due spin-off di Spider-Man non sono gli unici film che sono stati respintiS. Infatti, il film d’animazione Garfield che doveva uscire a febbraio 2024 uscirà finalmente a maggio dello stesso anno, il film di fantascienza 65 con Adam Driver è stato posticipato a marzo 2024 e il misterioso progetto Sony/Marvel è stato spostato da giugno a luglio 2024. Si spera che questi cambiamenti siano solo un aggiustamento del programma e non nascondano un problema più grande (dal caso Warner, siamo cauti ).

Sony ha ancora mantenuto alcuni progetti per la fine del 2022 da allora Devozioneil film sull’aviazione con Glen Powell è ancora previsto per il 23 novembre 2022 nelle sale americane. La data di uscita in Francia, quindi, non dovrebbe tardare ad arrivare.

Lascia un commento