fbpx

Sony conferma che “Horizon” sarà una serie su Netflix, “God of War” su Amazon e annuncia un “Gran Turismo”

Dopo successi come Arcano o Lo stregone Su Netflix, i videogiochi continuano ad attirare l’attenzione dei produttori di fiction in streaming. Sony lo ha confermato in un briefing con gli investitori Dio della guerra Sarà una serie TV su Amazon Prime Video, Alba di Orizzonte Zero su Netflix e ne ha anche annunciato uno basato su Gran Turismoquest’ultimo al momento privo di piattaforma associata.

la serie di Dio della guerra ha dietro il team creativo della serie di fantascienza La Distesaguidato da Mark Fergus e Hawk Ostby, candidati all’Oscar per il film Figli degli uomini e coautori della sceneggiatura di Hombre de Hierro. Di Alba di Orizzonte Zero Y Gran Turismo Al momento non sono stati annunciati ulteriori dettagli.

Questi progetti si uniscono ad altri titoli PlayStation che avranno anche un adattamento televisivo e sono già in varie fasi di sviluppo, come ad esempio L’ultimo di noi, con Pedro Pascal e Bella Ramsay come protagonisti per HBO Max; Y metallo contorto, che avrà come protagonista Anthony Mackey in Peacock; quindi lo studio di videogiochi ha scelto di non lavorare esclusivamente con nessuna piattaforma in particolare.

L’adattamento di Craig Mazin (Chernobyl) di L’ultimo di noi È uno dei progetti più ambiziosi di HBO Max e la sua prima è prevista nel 2023. metallo contortonel frattempo, si è recentemente unito Neve Campbell al suo cast, nel ruolo di Raven; insieme a Stephanie Beatriz nei panni di Quiet e Thomas Harden Church nei panni dell’Agente Stone.

Leggi  Il giorno in cui Millie Bobby Brown e Noah Schnapp hanno tagliato il traguardo in "Stranger Things"

Lascia un commento