fbpx

She-Hulk: Lawyer Stagione 1 Episodio 6

Già la sesta puntata di She-Hulk: avvocato, la serie Marvel continua a non dire nulla su Disney+?

Dopo un bel primo episodio, si è scoperto subito che lei Hulk aveva giocato tutte le sue carte nel suo pilot. Quello che seguì fu solo una raccolta di noia, cattiva scrittura e morbidezza. Le tribolazioni della supereroina interpretata da Tatiana Maslany sono tanto poco emozionanti quanto piene di possibilità grazie a il suo personaggio comico e la sua professione di avvocato di superumani. Con questo sesto episodio, su nove, lei Hulk Mostra più forza di volontà per intrattenerci?

“Intrattienimi She-Hulk!”

scherzo con le dita

Per i più tenaci sopravvissuti ai capitoli precedenti, affrontare questo nuovo episodio è come la routine perversa di aprire un regalo a rischio di trovare il cadavere delle nostre aspettative. In questo sesto episodio, lei Hulk mette alla prova i nostri nervi, dalla provocazione e dal gusto delle prese in giro tipiche del MCU, proponendo una parentesi matrimoniale che ritarda la comparsa di Daredevil. Lo dice lei stessa Jennifer Walters in una riga lanciata contro di noi, spettatori impazienti: se scopriamo che queste nozze cadono male, abbiamo ragione. Una linea di dialogo che funziona grazie alla comunicazione dei Marvel Studios sulla presenza dell’Uomo senza paura, è meta.

Quindi, prendiamo i nostri guai con pazienza e arriviamo davanti a un episodio dedicato al matrimonio di un NPC di cui non conoscevamo l’esistenza, e il cui rapporto con Walters esiste solo perché lo scenario lo richiedeva. I dialoghi ci spiegano chiaramente di abbandonare i nostri desideri di logica. Si apre davanti ai nostri occhi la commedia nuziale per eccellenza nella sua imitazione più povera. La sposa e le damigelle sono nella pura tradizione cliché delle piaghe di una cattiva commedia romantica americana. L’intera faccenda è in definitiva una scusa semplice per cambiare la percezione di Walters di lei e del suo Quirk, che funziona invece grazie al gioco solare di Tatiana Maslany.

She-Hulk: Avvocato: foto, Tatiana MaslanyDopo il matrimonio viola, il matrimonio verde

Essendo la commedia matrimoniale quasi un genere separato nel cinema americano, allo stesso modo dei film di Natale, dei western o dei supereroi, non c’è niente di più ovvio che lei Hulk, affermando di essere una serie comica “meta” (tira fuori le citazioni fatte in pennarello), affronta il concetto. Soprattutto a causa della moderata irriverenza che la serie Marvel ha mostrato di volta in volta nei suoi episodi precedenti potrebbe contribuire a dare una storia al I miei migliori amici di Paul Feig rinnovato con salsa super eroica. Certo, questo avrebbe portato a una bizzarra chimera che avrebbe avuto il merito di provarci, ma lei Hulk rimane troppo saggio e timido.

Nel frattempo, i casi di supereroi continuano per Nikki Ramos (Ginger Gonzaga) e Mallory Book (Renée Elise Goldsberry) con un cliente che porta una nuova eccellente anomalia legale. Il ragazzo è semplicemente immortale e approfitta del suicidio per sfuggire ai suoi matrimoni di merda e ai suoi debiti. Un’idea sicuramente divertente che ha abbastanza per porre una giurisprudenza specifica del MCU, se non fosse trattata in due o tre scene di una piattezza penosa e senza la minima ombra di palo. C’è quasi una commovente stupidità nella scrittura di queste scene, ma terremo solo un meme di questa trama che dovrebbe rimanere in giro per una settimana su Internet.

Leggi  Dove è stato girato? Luoghi delle riprese ecc.

She-Hulk: Avvocato: foto, Ginger GonzagaGinger Gonzaga, il capostipite del fumetto

donna inerte

In questo episodio, Titania (Jameela Jamil) è venuta a fare brutti scherzi a Jennifer Walters persi come siamo sulle intenzioni del cattivo. La sua presenza ha un solo motivo: la necessità di creare una rivalità tra le due donne, essendo Titania uno dei principali nemici del cugino di Hulk nei fumetti. Sfortunatamente, Jamil cerca di farci credere che il suo personaggio abbia una consistenza, mentreha tanto lavoro di scrittura quanto un post su Instagram di un influencer di reality TV.

Il “duello” (togliere il pennarello) tra le signore dalla forza sovrumana combina le migliori gag dell’episodio, dando speranza per un’improvvisa e inaspettata esplosione di energia che è stata sopita per diversi episodi. Mentre si comincia anche a ridere, il confronto si conclude con una caduta nemmeno degna di un brutto cartone animato, che scherza con Titania vergognosamente come si abbandona un cane che non corre più dietro al baballe.

She-Hulk: Avvocato: foto, Tatiana Maslany, Jameela JamilConsegna di falangi nelle gengive

La delusione di questo combattimento fulmineo è maggiore solo quando vediamo che la telecamera di Anu Valia ha più mobilità, a differenza di quella di Kat Coiro che ha diretto i primi quattro episodi. L’editing cerca anche di preservare i movimenti di un hash sistematico, permettendo strike con più nervosismo e gag più efficaci. Ma tutto è troppo breve e fugace perché lo spettatore abbia il tempo di sistemarsi con le pantofole davanti a quello che avrebbe potuto essere un buon episodio di telenovela.

Per ridere di tutto questo ridicolo, la versione di Jennifer Walters alta, muscolosa e verde non si lava più gli occhi con il tabasco appena la vediamo. Il lato carcassa dell’eroina ha perso quella vivacità cadavere specifico per un Cetelem ripieno. I suoi movimenti sono più sottili e naturali, la grana della sua pelle è più dettagliata e i suoi bicipiti più prominenti. Questo bagliore trova tuttavia dei punti deboli la facies del personaggio che sembra essere vittima di uno scambio di volti mal calibrato. D’ora in poi, ne avremo ancora di più per prendere in giro la scarsa qualità degli effetti speciali lei Hulk

Gli episodi di She-Hulk: Lawyer sono disponibili ogni giovedì su Disney+ dal 18 agosto 2022

She-Hulk: Avvocato: Poster

Lascia un commento