fbpx

Shakira in pieno divorzio con Gerard Pique: è appena arrivata un’altra brutta notizia…

Shakira finirà per credere che qualcuno le stia dietro o che le stelle non siano allineate!

Mentre la famosa cantante colombiana 45enne deve affrontare un complicato divorzio dall’ex marito Gerard Piqué, ne ha parlato per la prima volta all’edizione americana della rivista LEI – è appena arrivata un’altra brutta notizia.

Accusata di aver evaso 14,5 milioni di euro dal fisco spagnolo tra il 2012 e il 2014, Shakira sarà processata per evasione fiscale, hanno annunciato martedì le autorità giudiziarie spagnole. La data di questo processo che si terrà davanti al tribunale provinciale di Barcellona (Spagna nord-orientale) non è stata ancora fissata.

Affermandosi l’innocenza, la cantante aveva fatto sapere alla fine di luglio di essersi rifiutata di siglare un accordo con l’accusa, dicendo che preferiva lo svolgimento di un processo a questa procedura di dichiarazione di colpevolezza. L’accusa aveva indicato pochi giorni dopo che avrebbe chiesto una condanna a più di otto anni di reclusione e una multa di quasi 24 milioni di euro nei confronti dell’interprete delle colpi I fianchi non mentono, Waka Waka Dove Loca.

Secondo l’accusa, Shakira viveva in Spagna dal 2011, quando la sua relazione con il calciatore dell’FC Barcelona Gerard Pique è stata resa pubblica, ma aveva mantenuto la sua residenza fiscale alle Isole Bahamas, considerate un paradiso fiscale, fino al 2015.

La difesa di Shakira afferma che fino al 2014 le sue entrate provenivano principalmente dai suoi tour internazionali o dalla sua partecipazione allo spettacolo La voce negli Stati Uniti e che non ha vissuto più di sei mesi all’anno in Spagna, condizione richiesta per stabilire la sua residenza fiscale nel paese. La star ha inoltre affermato di aver già pagato 17,2 milioni di euro al fisco spagnolo e quindi di non avere più alcun debito nei suoi confronti.

Leggi  Meghan Markle e il principe Harry: il loro grande annuncio che già sta facendo molto rumore...

“Non devo niente” al fisco

Queste accuse sono false“, aveva martellato Shakira la scorsa settimana nella sua intervista alla rivista LEI, assicurandosi che in quel momento fosse in tournée per la maggior parte dell’anno e quindi non potesse essere considerata residente fiscale in Spagna. “Le autorità fiscali hanno visto che avevo una relazione con un cittadino spagnolo e hanno iniziato a sbavare. È chiaro che volevano quei soldi senza preoccuparsi di come li avrebbero guadagnati.“, lei ha aggiunto.

Non devo niente“al fisco”e sono sicuro di avere prove sufficienti per sostenere il mio caso e garantire che la giustizia governi a mio favore“, aveva detto ancora la mamma di Milan (9 anni) e Sasha (7 anni), per le quali andare a processo”è una questione di principio“.

Il nome di Shakira è anche tra quelli citati nei Pandora Papers, una vasta indagine pubblicata a fine 2021 dall’International Consortium of Investigative Journalists, che accusa diverse centinaia di personalità di aver occultato beni in società offshore, in particolare a fini di evasione fiscale.

Lascia un commento