fbpx

Serie 6 Simile a Manifest che dovrebbe piacerti!

Scopri serie simili a Manifest che devi assolutamente guardare dopo Manifest!

Manifesto è disponibile su Netflix! Se vuoi guardare serie simile a Manifest, continuare a leggere! La popolare serie della ABC Manifestosu un volo che atterra misteriosamente cinque anni dopo il decollo, ha continuato a guadagnare popolarità molto tempo dopo la sua cancellazione iniziale.

I fan si sono mobilitati per salvarla in un modo o nell’altro e Netflix andrà in onda la stagione 4 nell’autunno del 2022. Tra diversi mesi, come possono i fan della serie placare la loro sete di Manifesto in attesa ?

Non sai da dove cominciare? Come serie che unisce i generi, Manifesto si concentra sul mistero di ciò che è realmente accaduto sull’aereo, con i personaggi che lottano per le risposte mentre affrontano i problemi di un salto nel futuro di cinque anni.

Aggiungi a queste visioni soprannaturali e strane morti e avrai una serie emozionante e ricca di azione. Molti fan si sono innamorati dei personaggi. Ma fortunatamente per te, ci sono molti programmi TV che possono coinvolgerti con la stessa intensità. Ecco un elenco di serie simile a Manifest che dovrebbe farti piacere!

Serie simile a Manifest

Perduto

Serie Perduto è incentrato sulle vite di un gruppo di sopravvissuti a un incidente aereo che si ritrovano su un’isola misteriosa. All’inizio pensano che l’isola sia priva di vita umana, ma presto incontrano un misterioso gruppo di persone conosciute come “gli Altri”.

Quindi scoprono un uomo che vive in una botola sotterranea che afferma di utilizzare un programma per computer per salvare il mondo da una grave crisi. La lotta per la sopravvivenza inizia in questo luogo ostile e seguiamo i personaggi che scoprono i tanti misteri nascosti dell’isola.

Proprio come dentro Manifesta, Perduta racconta la storia di un gruppo di persone che inizialmente erano su un aereo. L’uso di questo motivo in cui gli esseri umani in un aeroplano hanno un’esperienza isolata dal resto del mondo si trova in molte opere letterarie, cinematografiche e televisive.

Senza tempo

Il concetto di viaggio nel tempo è davvero affascinante e incuriosisce da generazioni artisti, scienziati e filosofi. Se una macchina del tempo vedrà la luce, sarà una rivoluzione nel pensiero scientifico. E se quella macchina del tempo viene rubata, possiamo facilmente chiamarla la rapina del millennio. Questo è esattamente ciò che accade nella serie Senza tempo.

Quando un professore, un soldato e uno scienziato si trovano in una situazione del genere, il loro obiettivo è far rivivere la macchina il più rapidamente possibile prima che il colpevole riesca a riscrivere la storia con essa. Il modo in cui la serie fonde i generi di azione, fantascienza e avventura ha impressionato sia i critici che gli spettatori. Il modo in cui Senza tempo e manifesto giocare con il concetto di tempo è davvero affascinante e questo è il motivo principale per cui questa serie è in questa lista.

fantasticheria

Serie fantasticheria tenta di presentare ai suoi spettatori una realtà in cui le persone sono così dipendenti da queste simulazioni che le loro menti hanno iniziato a percepire la simulazione come realtà. Sta a Mara Kint, negoziatrice di ostaggi ed esperta di comportamento umano, capire come far uscire queste persone dal regno virtuale in cui vivono mentalmente.

Leggi  Come sono cresciuti i figli di Rhaenyra e Alicent ne "La casa del drago": tutti i cambiamenti nella serie e quelli a venire

In modo simile a Manifesta, fantasticheria si occupa anche di un gruppo di persone intrappolate in un’altra dimensione. La realtà oggettiva è diventata per loro soggettiva, e questa è la principale forza trainante di entrambe le serie. La forma procedurale di fantasticheria è stato accolto molto bene dalla critica.

Senso8

Creato dai Wachowski, il team di registi dietro i film Matrix e Cloud Atlas, Senso8 racconta la storia di un gruppo di otto persone collegate in tutto il mondo che sviluppano la capacità di vedere, ascoltare e sentire tutto ciò che fanno gli altri membri del gruppo, chiamati “sensants”. Quando finalmente il gruppo inizia a capire la loro nuova situazione empatica, scoprono che un’organizzazione li sta inseguendo e sta dando la caccia e uccidendo i “sensati” in tutto il mondo.

Attraverso le relazioni tra i sensi, Senso8 racconta una storia estremamente sincera che mette in evidenza la diversità di culture, generi, sessualità, personalità e altro ancora.

Gli avanzi

Creato da Damon Lindelof, Gli avanzi è una serie criminalmente sottovalutata su un mondo in cui il due per cento della popolazione è scomparso tre anni prima, casualmente e senza spiegazioni. Ma sorprendentemente, la serie non si concentra sui dispersi. Anzi, Gli avanzi si concentra su coloro che sono rimasti indietro che stanno cercando di venire a patti con la loro nuova realtà di fronte a una domanda enorme e senza risposta: dove sono andati?

Alcuni trovano una religione, altri si aggrappano a ciò che sanno e alcuni si chiedono se sono abbastanza bravi da essere presi. Al centro della storia c’è la famiglia Garvey, guidata dal pragmatico capo della polizia Kevin, interpretato da Justin Theroux. Sua moglie Laurie li lascia per un culto silenzioso chiamato Guilty Remnant, mentre i due bambini, Jill e Tommy, agiscono ciascuno a modo proprio.

Sotto la cupola

Se vuoi guardare qualcosa con un solido mistero centrale come Manifesto, sotto la cupola è una scelta eccellente. Basata sull’omonimo romanzo di Stephen King del 2009, la serie è incentrata su una piccola città chiamata Chester’s Mill, dove un giorno una misteriosa cupola circonda improvvisamente la città ei suoi cittadini, tagliandoli fuori dal resto del mondo.

In tre stagioni, la serie esplora i perché e i percome della presenza della cupola, chi ne è responsabile e cosa succede quando un gruppo di persone è bloccato insieme in un luogo stretto e intrappolato con risorse limitate e relazioni messe alla prova.

Lascia un commento