fbpx

Requiem offre un tragico trailer per mostrare la sua storia

A pochi giorni dalla sua uscita ufficiale, Una storia di peste: Requiem svela un po’ della sua trama in un sontuoso trailer dedicato alla sua storia.

Alla sua uscita nel 2019, Una storia di peste: l’innocenza ha subito conquistato pubblico e critica. Un successo unanime ampiamente meritato, sia il titolo sviluppato dai Bordelais di Asobo Studio (Simulatore di volo Microsoft) traboccante di qualità. Autentica dichiarazione d’amore per i media videoludici, il titolo aveva saputo distinguersi grazie a una solida narrazione, a splendidi ritrovamenti di gameplay e messa in scena, a una fedele presentazione di una Francia del XIV secolo devastata dalla Peste Nera. , e anche grazie al suo accattivante duo di eroi.

Tre anni dopo, Amicia e Hugo De Rune sono tornati in servizio, a un viaggio che si preannuncia molto più epico e drammatico del precedente. Le prime immagini svelate a poco a poco riguardo a questo sequel mostravano un’Amicia molto più matura rispetto all’inizio del primo opus. Si è indurita e il suo viso ora è segnato dalle difficoltà che ha dovuto sopportare. Lo stesso vale per Hugo, la cui strana malattia continua a progredire, rischiando di finire per ucciderlo.

L’ultimo trailer, progettato principalmente per visualizzare in anteprima l’avventura che attende i giocatori Una storia di peste: Requiem, mostra un cast di personaggi molto più ampio e suggerisce già un lungo viaggio per il duo di eroi. Dopo essere fuggiti dalla loro terra natale in seguito agli eventi diInnocenza, Amicia e Hugo si dirigono a sud verso un’isola misteriosa, alla ricerca di risposte e di una soluzione per curare il ragazzino. Tuttavia, questa corsa a capofitto non sarà sinonimo di pace, poiché i nemici vecchi e nuovi saranno all’inseguimento.

Leggi  un trailer del thriller Lost in Bombay

Il trailer mostra ancora una volta il divario tecnico che esiste tra il primo opus e questo, che promette di essere molto più bello del suo illustre antenato. Lo scenario sarà anche molto più vario, con paesaggi quasi paradisiaci che contrasteranno con le morbose rovine a cui si riferiscono Una storia di peste: l’innocenza aveva abituato i suoi seguaci.

Il verdetto finale su Una storia di peste: Requiem cadrà presto, poiché il titolo è previsto un rilascio il 18 ottobre 2022 su PC Windows, PlayStation 5, Xbox Series X|S (e day one su Game Pass) e Switch nel cloud.

Lascia un commento