fbpx

RC pro: è obbligatorio quando si è autonomi?

Ogni anno, sempre più persone decidono di intraprendere l’autoimprenditorialità. Tuttavia, molte di queste imprese automobilistiche che nascono ogni anno, finiscono per fallire per mancanza di informazioni sufficienti per il loro successo. Per questo, è importante essere ben informati sull’assicurazione aziendale per evitare spiacevoli sorprese.

Che cos’è la responsabilità civile professionale?

Prima di sapere se è obbligatoria, è molto importante capire cos’è la responsabilità civile professionale.

Una responsabilità civile professionale è un’assicurazione che consente di coprire un individuo quando quest’ultimo commette un danno durante l’esercizio di sua attività professionale. Con ciò, quest’ultimo assicura che se commette un danno all’interno dell’azienda in cui lavora, non risarcirà il danno che ha commesso.

Se quest’ultimo non è obbligatorio per i dipendenti, si consiglia vivamente di averne uno. per non trovarsi di fronte ad una situazione delicata in caso di un forte degrado che richiederà ingenti mezzi finanziari per riparare a tale danno. Puoi contrarre quest’ultimo con il tuo assicuratore Hiscox che sarà lieto di assicurarti contro questo tipo di rischio

La responsabilità civile professionale è obbligatoria come lavoratore autonomo?

Nel mondo delle assicurazioni, ci sono molte assicurazioni fatte per proteggere gli imprenditori automobilisticie la maggior parte di essi non sono obbligatori. Di conseguenza, la responsabilità civile professionale non è sistematicamente obbligatoria per gli imprenditori autonomi salvo alcune eccezioni, in particolare quando ci si trova nei seguenti ambiti:

  • Costruzione/BTP
  • Trasporto
  • L’automobile
  • Lo sport
  • Salute

Tutte queste aree comportano alcuni rischi che sono più pericolosi di altri per alcune di esse. Per questo motivo è necessario assumere la responsabilità civile professionale se si inizia in questi settori di attività.

Se sei preoccupato per il fatto di dover sottoscrivere una responsabilità civile professionale per esercitare la tua attività, è necessario visualizzare determinate informazioni come :

  • La portata delle garanzie
  • I dettagli di contatto del tuo assicuratore
  • Il nome del tuo RC professionale
  • La copertura geografica del tuo contratto
Leggi  Richiamo del prodotto: è una tragedia, questo prosciutto è stato restituito al negozio per seri motivi!

Questi elementi obbligatori sono lì per proteggerti al meglio dai rischi quotidiani che potrebbero sorgere.

Assicurazione si, ma a quale costo?

Naturalmente l’adesione alla responsabilità civile professionale non è gratuita. Per esempioper un lavoratore autonomo, l’abbonamento a una di queste assicurazioni sarà generalmente compreso tra 50 e 200 € all’annoche è notevolmente inferiore rispetto alle grandi compagnie che sottoscrivono questo tipo di assicurazione.

È probabile che il prezzo di questa assicurazione vari in base a diversi criteri.

A seconda della natura della tua attività professionale

Alcune aziende sono più soggette a incidenti di altre, incluso professionisti dell’edilizia o professionisti della salute. Essendo il rischio di un danno maggiore rispetto ad un’attività tradizionale, il costo della responsabilità civile professionale è quindi maggiore.

In base al tuo fatturato annuo

Ci sono un gran numero di aziende che guadagnano bene e hanno un fatturato annuo elevato. L’assicuratore lo ritiene se il fatturato è alto, lo è anche il rischio, perché l’azienda ha molto da perdere. Questa variabile aumenterà inevitabilmente il tasso applicato dall’assicuratore.

Secondo le tue garanzie

Secondo garanzie che chiederai al tuo assicuratore, è probabile che il tasso aumenti notevolmente. In effetti, è possibile che tu abbia stipulato garanzie aggiuntive oltre alla tua responsabilità civile professionale.

Lascia un commento