fbpx

Questa è ‘The Wife’, la serie che ha fatto incazzare l’Italia alla sua premiere arriva in Spagna per spazzare via – Serie di notizie

Nel primo giorno di trasmissione, la serie è già riuscita a battere un record e si è affermata come la migliore premiere di una miniserie straniera su Antena 3 dal 2021.

Antenna 3 va per tutto e si avvia alla trasmissione Moglieil nuova miniserie italiana che è pronto a distruggere e battere i record di pubblico. Tuttavia, dietro questa fiction c’è un retroscena davvero controverso e vi spiegheremo il perché.

Prodotto da Endemol Shine Italia e trasmessa lo scorso gennaio da Rai1, la fiction porta lo spettatore in Calabria (Italia) a metà degli anni 60. Racconta la storia di Maria Saggese (Serena Rossi), una giovane calabrese costretta a sposare un uomo benestante per salvare il suo parente dagli innumerevoli debiti e povertà in cui è precipitata.

recensioni ovunque

Questa premessa ha fatto infuriare diverse personalità italiane che non hanno esitato a rendere pubblica la propria opinione, per nulla positiva, quando è andata in onda la prima puntata, portando alla luce un’evidente separazione di punti di vista tra il nord e il sud del Paese.

Da un lato Roberto Ciambetti, presidente dell’Assemblea regionale del Veneto, criticò aspramente la serie, sostenendo che: «proponendo il matrimonio per procura, alla fine degli anni Sessanta, di una giovane calabrese con un ricco discendente di un contadino vicentino , è una provocazione insensato e molto lontano dalla realtà storica”.

Dal canto suo Santo Gioffrè, romanziere storico italiano, ha assicurato: “Il disprezzo per i meridionali è troppo evidente e non è tollerabile su una televisione che è un servizio pubblico”. Gioffrè ha finito per condannare la serie aggiungendo che si trattava di un immagine della regione “poveri e disperati”, che mostra ‘La moglie “piace”un mercato di vergini al miglior offerente“.

Leggi  Marilyn Monroe era bionda? Colore naturale dei capelli?

Il suo successo si sposta in Spagna

Tuttavia, al di là del fatto che queste critiche hanno seppellito la serie e l’hanno fatta precipitare nel più profondo fallimento, The Wife è diventato il leader del pubblico nei suoi soli tre episodi. Oltre a giustificare gli eventi che si verificano nella serie, il produttore ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma: “La serie si ispira a eventi storicamente documentati. Ciò è confermato anche dal numerose le testimonianze giunte in questi giornianche ai social network, di persone che si riconoscono, o riconoscono le storie delle loro famiglie, in quelle situazioni e in quegli anni”.

La serie ha iniziato ad essere trasmessa ieri sera in Spagna su Antena 3, in prima serata, e è diventato la migliore premiere di una serie straniera per la rete da settembre 2021 e ha raggiunto 3.181.000 spettatori unici. La fiction ha tre episodi Lungo 110 minuti, invece, ha deciso la rete spagnola dividere ogni capitolo in due della durata di circa un’ora, quindi in Spagna la sua trasmissione sarà più lunga della sua versione originale.

Lascia un commento