fbpx

Questa donna dona il suo rene al suo datore di lavoro e viene licenziata durante la notte!

Mentre sempre più francesi non esitano più a prendere l’iniziativa di dire forte e chiaro che desiderano donare i propri organi, a volte possiamo dire che questo potrebbe causare molto più rumore di quanto sembri a molte persone… In effetti, poche persone avrebbero potuto compiere questo gesto che consiste semplicemente nel donare un rene a un’altra persona, e in primo luogo a una persona che non è necessariamente un suo parente.

Tanto da dirlo subito, e senza dubbio, questa storia che potrete leggere qui è senza dubbio la storia più folle e tragica che potrete leggere per tutta la settimana…

Una storia che sembrava banale…

Sebbene alcuni non si pongano sempre domande su determinati processi decisionali che a volte possono essere molto più problematici di quanto si immagini, è sicuro dire che a volte può trasformarsi in un incubo! In effetti, per così dire, pochi avrebbero pensato che avremmo sentito ancora parlare di una nuova storia di licenziamento, quando abbiamo appena vissuto anni abbastanza complicati e difficili con in particolare i confinamenti si ripetono.

Eppure, possiamo chiaramente immaginare che la storia che questa donna di 47 anni sarà chiaramente in grado di sconvolgere molte più persone di quanto potremmo immaginare. In effetti, per così dire, pochi avrebbero pensato che questa lunga storia, iniziata nel 2009, potesse finire così male.

Deborah Stevens, che allora aveva 47 anni, ebbe poi modo di conoscere un’altra donna nella persona di Jackie Burcia che era di poco più grande, 61 anni più precisamente. Così, si scopre che siamo stati in grado di scoprire una storia piuttosto folle, dal momento che non ha potuto decidere né più né meno in seguito di trasferirsi e lasciare i suoi affari.

Mi ha detto che non potevo andare e venire a mio piacimento!

Necessità di un trapianto essenziale per sopravvivere!

Possiamo dire chiaramente che questa storia finisce molto peggio di come avrebbe potuto iniziare. In effetti, potremmo semplicemente apprendere il fatto che Jackie Brucia ha avuto problemi di salute improvvisi e non ha esitato per un solo secondo a chiedere aiuto al suo datore di lavoro. Inaspettatamente, si è scoperto che Debbie era la donatrice nel caso in cui un membro della famiglia di Jackie non potesse essere disponibile.

Leggi  Capsula di CBD a buon mercato: consumo di CBD

È così che abbiamo potuto scoprire che è stata ancora una volta in grado di rispondere di sì al suo capo, e questo avrebbe chiaramente potuto fare la differenza per lei perché si è scoperto che è stata in grado di fare un trapianto di rene in tutta tranquillità senza fare una sola domanda. Sfortunatamente, il sequel non è andato affatto come previsto…

Un incubo dopo questo trapianto di rene…

Possiamo dire chiaramente che nulla potrebbe andare come previsto in seguito per le due donne. In effetti, abbiamo potuto semplicemente vedere che le due donne in seguito andavano molto d’accordo, al punto da umiliare il suo dipendente! Completamente disorientata, il boss avrebbe quindi licenziato il suo dipendente che è stato in grado di prendere il comando: un incubo per queste due donne che avrebbero potuto essere grandi amiche in passato, ma un caso è in corso e potrebbe benissimo cambiare tutto in seguito!

È un peccato che un dipendente utilizzi un atto di generosità per fare un reclamo infondato!

Lascia un commento