fbpx

Quasi nulla di ciò che accade nei tuoi programmi di “realtà” preferiti è vero – Notizie di serie TV

I reality riempiono le griglie di molte reti televisive e persino i cataloghi delle piattaforme di streaming. Ma quanta realtà c’è in loro?

Il ‘reality show’ sono una scommessa sicura di successo in televisione. Negli ultimi anni hanno dominato le griglie dei canali televisivi e, sempre più, sono sempre più le piattaforme di streaming che aggiungono questo formato al proprio catalogo. Inoltre, molti spettatori sono stati agganciati in qualche momento della loro vita da questi reality show che affascinano con le loro trame e le interazioni tra persone reali. qualcosa che fa più umano, sincero e autentico di una serie o di un film. O almeno così sembra a prima vista.

In molte occasioni il pubblico dei ‘reality show’ si è chiesto quanta realtà ci sia nello ‘show’. Ed è che per far appassionare gli spettatori a un programma, sono necessari drammi, azione e storie d’amore intense. Per questo a volte la pura realtà non basta per quello che si aspettano i produttori e le trame sono esagerate più del necessario. Successivamente, facciamo a recensione dei reality show di maggior successo e quanto c’è di falso in essi.

Sintonizzazione MTV


All’inizio degli anni 2000, i reality show di MTV erano un successo assicurato. Uno di loro lo era Sintonizzazione MTVlo spettacolo condotto dal rapper Xzibit che ha suonato auto d’epoca pronte con ogni tipo di dettaglio. Dal cambio dei sedili dell’auto all’installazione di un produttore di popcorn. Un vero spettacolo per lo spettatore che sognava che la sua macchina sarebbe stata una delle fortunate. Tale è stato il suo successo che in Spagna ha avuto il suo adattamento nel 2011 con i rapper Duo Kie come presentatori.

Tuttavia, non tutto sembra così idilliaco. Secondo le testimonianze raccolte da Huffington Postla ‘realtà’ di successo era solo un montaggio. Tre ex concorrenti hanno confermato che la maggior parte delle modifiche sono state rimosse poco dopo l’installazione per “motivi di sicurezza” e che le modifiche sono state apportate solo esternamente senza toccare la parte meccanica. Inoltre, hanno anche confessato che il tempo in cui sono state apportate le modifiche non era di 2 settimane, come mostrato nel programma, ma piuttosto che ci sono voluti diversi mesi.

La società di produzione ha risposto a queste accuse affermando che “alcune auto erano così vecchie e arrugginite che non importava quanto lavoro ci fosse stato dedicato, poiché lo scopo dello spettacolo non era restaurare i veicoli, ma abbellirli”.

Banco dei pegni


chi non ha visto Banco dei pegni? Le tre generazioni della famiglia Harrison hanno affascinato milioni di spettatori in tutto il mondo con la loro attività di pegno a Las Vegas. È molto difficile ingannare questi specialisti in oggetti d’antiquariato e di valore, poiché solo guardando gli oggetti sanno esattamente quanto valgono. E, grazie alla loro acuta visita, differenziano immediatamente un pezzo vero da un’imitazione.

Ma è tutto vero? Non come sembra. Secondo ScreenRantla maggior parte sono precedentemente formulato per la registrazione dei capitoli. I clienti hanno già superato un processo di selezione, valutazione, negoziazione e vendita. Quello che vediamo sullo schermo è d’accordo con una sceneggiatura che si discosta da come la trattativa doveva intrattenere lo spettatore. Inoltre i protagonisti non lavorano in negozio e arrivano solo quando ci sono le registrazioni, anche se è vero che Rick Harrison lo ha fondato nel 1988.

I Kardashian


A questo elenco non poteva mancare la ‘realtà’ in merito Kim Kardashian e la sua famiglia, I Kardashian. Il programma di successo ci mostra com’è la caotica vita quotidiana della peculiare famiglia. Nonostante le loro discrepanze e attriti, soprattutto tra le sorelle, le celebrità si sostengono e si motivano a vicenda fino alla fine. Dai, quello che è stato un normale rapporto familiare. Certo, pieno di lusso, glamour ea volte molto esagerato.

Leggi  Flash: chi è Meena Dhawan? Fast Track, Speedster ecc.

Tuttavia, tutto ciò che vediamo nella “realtà” non è del tutto vero. Come i fan hanno potuto verificare, molte scene non corrispondono alle date che mostrano sui loro social network. Per esempio lui L’arresto effettivo di Khloe è avvenuto nel marzo 2007 e lo spettacolo non era stato registrato in quel momento. Ma questo momento è stato fondamentale nella vita di Khloe, quindi hanno deciso di ricreare la scena. Un altro fatto, confessato da uno dei produttori, è che Kim sapeva che Kris le avrebbe chiesto di sposarlo e la scena che vediamo si è ripetuta più volte.

L ‘”arma segreta” di ‘Hermanos’ per avere successo su Antena 3

Jersey Shore


Uno dei reality più iconici della storia. Jersey Shore È stato uno dei grandi successi di MTV ed è riuscito ad agganciare milioni di telespettatori in tutto il mondo. Un gruppo di giovani si reca in una località balneare per festeggiare e provare a vivere insieme. Frizioni, discussioni, relazioni amorose e crepacuore sono all’ordine del giorno in questa ‘realtà’. Ma è tutto vero?

Non ne siamo sicuri, ma possiamo dire che ci sono segnali che stanno un po’ esagerando. Ad esempio, nella stagione 2 si svolge una rissa tra Angelina e Snooki. UN scena che mostrava errori di continuità, cioè se guardi da vicino vedrai che JWoww ha i calzini in un colpo e non in un altro. Tuttavia, possiamo affermare con sicurezza che la scena della prima stagione in cui Snooki viene preso a pugni in faccia è completamente reale.

Il capo sotto copertura


Il capo sotto copertura aggancia lo spettatore mostrando una realtà che potrebbe essere perfettamente la loro. Il capo caratterizzato arriva nella tua attività come un nuovo dipendente a cui deve essere insegnato il resto. E questo, a volte, non finisce con un lieto fine. Sicuramente molti di voi si sono posti la domanda su come vengono scelti i dipendenti o su come i lavoratori si lasciano registrare. Le risposte sono state date alcuni anni fa da un partecipante, sotto un nome fittizio, in Il confidenziale.

“Le situazioni non sono del tutto fittizie perché possono accadere davvero, ma si sforzano di passare”, commenta il boss che ha partecipato al programma. Inoltre, dichiara che i dipendenti scelti passano prima attraverso interviste personali e prendono “quelle più drammatiche” per regalare più emozioni.

Cacciatori di case


cercatori di casa È uno dei reality più longevi in ​​televisione. Agli acquirenti di case vengono mostrate tre potenziali case nella speranza di trovare la casa dei loro sogni. O almeno questo è ciò che siamo stati portati a credere. In realtà, la maggior parte dei concorrenti lo aveva già fatto scelto la casa di prima e anche alcuni lo avevano già comprato.

Le colline


Le colline è un programma originale di MTV che parla di come la sua protagonista Lauren Conrad e le sue amiche vivono la loro vita a Los Angeles, in particolare a Laguna Beach. Lusso, glamour, tanto dramma, relazioni amorose, guai ovunque e tanto teatro sono stati gli ingredienti segreti per il successo mondiale di questo “reality show”.

Tuttavia, era tutto sceneggiato dai produttori, che sostanzialmente ha chiesto alle ragazze di recitare la sceneggiatura creata per loro. Sono state anche girate diverse versioni alternative del finale, in modo che i produttori potessero scegliere quella che gli piaceva di più. In altre parole, avrebbe potuto essere classificata come una serie invece che come una “realtà”.

Lascia un commento