fbpx

Quanti episodi ci sono?

Scopri quanti episodi avrà Tales of the Walking Dead Stagione 1!

La serie di spinoff annunciati sulla scia dell’ultima stagione di The Walking Dead ha suscitato entusiasmo ed esasperazione nel pubblico. Per chiunque abbia lasciato lo show dopo la morte di Abraham e Glenn all’inizio della settima stagione, potrebbe sembrare che il franchise stia cercando di spremere il sangue da una rapa. Per scoprire dove guardare la serie in Francia, leggi questo.

Tuttavia, per molti fan, porre più enfasi sul cast lasciando che la gerarchia strutturale delle prime stagioni svanisca ha suscitato un rinnovato interesse per la serie. Con il suo ultimo album, I racconti dei morti che camminanoche apre il franchise in un modo che la serie principale non avrebbe mai potuto fare, sembra che, ora più che mai, il cielo potrebbe essere il limite per The Walking Dead.

Presentato per la prima volta il 14 agosto 2022, I racconti dei morti che camminano è una serie antologica che fonde la natura incentrata sui personaggi di The Walking Dead con un formato di notizie horror più condensato, che si rifà agli albori dei fumetti horror di EC e ai loro numerosi omaggi. Se lo vuoi sapere quanti episodi avranno i racconti dei morti viventi, Sei nel posto giusto!

Quanti episodi ci sono nella prima stagione di Tales of the Walking Dead?

Tales of the Walking Dead stagione 1 avrà 6 episodiognuno di loro coltiva intenzionalmente un aspetto e un’atmosfera diversi.

Perché guardare questa serie?

Passare dalla commedia romantica al finale di fantascienza, la storia delle origini del cattivo e il documentario sulla natura in una manciata di episodi è un importante cambiamento tonale per una serie che ha trascorso le sue prime otto stagioni saldamente radicata nella storia di un uomo.

Leggi  perché stiamo già aspettando Captain America/Black Panther

Mantenere le cose brevi e dolci mentre esplori le molte possibilità dell’apocalisse zombi è la cosa giusta per ravvivare una serie che è dipesa a lungo da rivelazioni lente e lunghi archi di personaggi. Non sostituendo la serie principale, ma accentuandola, I racconti dei morti che camminano offre anche ai fan di lunga data l’allettante opportunità di riunirsi con amati personaggi deceduti come Sasha, Andrea, Lori, la famiglia Greene e sì, forse anche Glenn.

Lascia un commento