fbpx

Qual è l’uso delle flessioni nel bodybuilding?

Se ti piace il bodybuilding, dovresti sapere che le flessioni lo sono esercizi essenziali di questa disciplina. In effetti, fare flessioni avrà molti benefici sul tuo corpo. Le pompe può essere eseguito in modi diversi, in modo da colpire diversi gruppi muscolari, ma anche adattarsi al livello di progressione di ciascuno. Se vuoi saperne di più su questo esercizio, questo articolo è per te.

Perché fare flessioni nell’allenamento con i pesi?

Le flessioni sono molto noto per la sua efficienza in molte aree del fitness. In effetti, è consigliato dalla maggior parte degli allenatori di fitness, in quanto è efficace e facile da configurare. Ci sono, inoltre, diversi punti positivi nell’includere flessioni sua routine sportiva :

  • Non hai bisogno di alcun hardware;
  • Puoi farlo ovunque: al chiuso, all’aperto o in casa;
  • Compatibile con tutte le discipline sportive: bodybuilding, CrossFit e molte altre;
  • Sviluppa molti muscoli: pettorali, tricipiti, deltoidi;
  • Permette di rimanere inguainati: punto essenziale per la corretta esecuzione dell’esercizio.

il tutto senza spendere un centesimo ! Potrai tonificare e sviluppare la muscolatura della parte superiore del corpo, senza dover ricorrere alla palestra. Ma prima, e per evitare infortuni, non dimenticare di farlo riscaldati bene prima di iniziare qualsiasi esercizio di allenamento della forza, comprese le flessioni.

Le diverse varianti di flessioni nel bodybuilding

Le pompe possono venire in molte varietàne nomineremo 3, che una volta messi insieme prenderanno di mira diverse parti della parte superiore del corpo.

Pompe classiche

Mirerà principalmente il muscolo pettorale. Questo esercizio si pratica dritto come una i e inguainato, braccia piegate e formando un angolo poco meno retto con il tronco, appoggiando le punte dei piedi e le mani a terra, poi si deve scendere fino quasi a toccare la a terra con i pettorali per spingerti in alto con le braccia. Ecco ! La prima ripetizione ora è contata, devi solo ripetere il movimento fino a quando non finisci la tua serie o la tua sessione. Hai così lavorato i tuoi deltoidi (la parte anteriore della spalla), così come i tuoi tricipiti (la parte posteriore del braccio) oltre ai tuoi pettorali. Se sei un principiante, puoi usare le ginocchia invece dei piedi. Ma se sei esperto, puoi pesarti con i dischi se sei in palestra, o con quello che trovi a casa, oppure intensificare l’esercizio con le fasce elastiche, o alzando le gambe. che farà agire la gravità.

Pompe diamantate

Mirerà principalmente il tricipite brachiale. Le flessioni Diamant differiscono dalle flessioni classiche nel posizionamento delle mani. Infatti, per fare le flessioni a diamante, dovrai posizionare le mani in modo da imitare la forma di un diamante con i pollici e gli indici, che metteranno più tensione sui tricipiti che sui tuoi pettorali. Anche qui puoi appoggiare le ginocchia a terra, appesantirti o aumentare la tensione con degli elastici o alzando le gambe.

Leggi  aiuto, le vacanze potrebbero essere annullate per questi francesi!

Pompe da montagna

Mirerà principalmente i tuoi deltoidi. Le flessioni in montagna differiranno dalle flessioni classiche nel posizionamento dei piedi e dei fianchi. Per fare questo tipo di flessioni dovrai appoggiare i piedi su una sedia senza tenere tronco, fianchi e piedi sulla stessa linea, dovrai quindi creare un angolo di circa 90° tra il tronco e le gambe, ovviamente a seconda dell’altezza della panca, e in modo tale da essere a proprio agio nell’eseguire il movimento senza ferirsi.

Come fare le flessioni: il metodo per imparare

Ora conosci l’interesse del push-up nel bodybuilding, così come i diversi tipi di flessioni. Tuttavia, potresti non sapere come fare le flessioni e vorresti una guida su come iniziare a praticare questo esercizio. Se questo è il caso, allora possiamo prima indirizzarti all’articolo collegato scritto da Decathlon, che ti spiegherà come fare flessioni, la postura da adottare e i movimenti da eseguire per eseguire correttamente l’esercizio.

Per fare bene le flessioni, la chiave è farle passo dopo passo.. Ti consigliamo prima di iniziare a fare flessioni sulle ginocchia, sarà più facile per te e ci sono anche poche possibilità che tu riesca a fare flessioni sui piedi al primo tentativo. Sulle ginocchia, dovrai poi imparare a posizionare bene la schiena e a non scavarla. Dovrai anche imparare a posizionare le braccia, preferibilmente con i gomiti lungo il corpo e non divaricati.

Quando capisci come posizionarti bene, puoi iniziare a praticare l’esercizio e tutto ciò che devi fare è esercitarti per guadagnare forza, in modo da poter eseguire flessioni sui tuoi piedi. Quando ti sentirai in grado di iniziare le flessioni in piedi, dovrai poi prestare molta attenzione alla posizione della schiena., che ovviamente cambierà mentre sei in piedi. La tecnica è essenziale per eseguire correttamente tutti i movimenti del bodybuilding e per non ferirsi.

Se trovi difficoltà a progredire, possiamo anche consigliarti di acquistare delle maniglie, in modo da alleggerire i polsi durante l’esecuzione del movimento.

L’articolo Qual è l’uso delle flessioni nel bodybuilding? è apparso per la prima volta su RevolutionMagazine.com.

Lascia un commento