fbpx

Prima di “Heartstopper” c’era “Young Highnesses”: la tensione tra Wilhelm e Simon cresce nel trailer della seconda stagione – Notizie sulla serie TV

La nuova puntata della serie con Edvin Ryding e Omar Rudberg debutterà su Netflix il 1° novembre.

Prima del successo di tappo del cuore questo 2022, è stato Giovani Altezze nel 2021. La serie originale di Netflix è riuscita ad essere sulla bocca di tutti alla sua premiere lo scorso anno e ora torna con una tanto attesa stagione 2 di cui abbiamo già trailer ufficiale.

Nell’anteprima, che potete vedere sopra queste righe, riprende la storia di Wilhelm (Edvin Ryding) e Simon (Omar Rudberg) quando si sono lasciati nel finale della prima stagione e tornano a Hillerska quando riprende le sue lezioni. La tensione e il desiderio tra di loro possono essere sentiti in tutte le scene del trailer.

Questa è la sinossi ufficiale della sua seconda stagione di Young Highnesses:

Nella seconda stagione, le vacanze invernali sono passate e il principe Guglielmo e il resto dei suoi compagni di classe sono tornati a Hillerska. Quando Wilhelm cerca di vendicarsi ad agosto e riconquistare la fiducia di Simon, crea altri problemi che minacciano l’intera monarchia.

Ricordiamo che la prima stagione si è conclusa con Wilhelm, dopo aver impedito a tutti di scoprirlo uno dei protagonisti del video sessuale è stato lui, Ha detto a Simon che potevano ancora stare insieme, ma senza che nessuno lo sapesse, ma Simon, che è stato riconosciuto nel video, non voleva mantenere segreta la relazione. Così hanno finito per tagliare.

Edvin Ryding e Omar Rudberg: quale dei protagonisti di ‘Young Highnesses’ bacia meglio?

La serie Netflix vede Edvin Ryding nei panni del principe Guglielmo, Omar Rudberg nei panni di Simon, Malte Gardinger nei panni di August, Frida Argento nei panni di Sara, Nikita Uggla nei panni di Felice e Pernilla August nei panni della regina Kristina.

Leggi  Dopo X e Pearl, un teaser per il terzo film porno di The Texas Chainsaw Massacre

stagione 2 di Giovani Altezze anteprime su Netflix il prossimo 1 novembre.

Lascia un commento