fbpx

Prima di Black Adam, Pierce Brosnan avrebbe potuto interpretare Batman per Tim Burton

Mentre sarà presto mostrato adamo nero nel ruolo del dottor Fate, Pierce Brosnan ha ricordato che avrebbe potuto essere il Batman di Tim Burton.

Con l’imminente uscita del nuovo film DC, adamo neroil comico britannico Pierce Brosnan sta entrando nel pericoloso territorio dei supereroi. Più passano gli anni, e più sembra che sia solo questione di tempo prima che la stragrande maggioranza degli attori che hanno varcato le porte di Hollywood si trovino subito risucchiati nel vortice del cinema tratto dal fumetto. Che si tratti di Disney, Sony o Warner, tutti sembrano avere un posto lì, e l’ex James Bond non fa eccezione.

Di fronte all’antieroe incarnato da Dwayne Johnson, Brosnan schiererà quindi il capo della Justice Society. In qualche modo l’equivalente di Doctor Strange, Doctor Fate della Marvel è un potente mago la cui conoscenza proviene dall’antico Egitto esoterico. Accanto a Hawkman, Atom Smasher o anche Cyclone (team B, cosa), dovrà cercare di limitare i danni di Black Adam. E con questo ruolo il comico finalmente attraversa il corso che non aveva attraversato decenni prima.

Che rigenerazione del Dottore è questa?

Sul set di Jimmy Fallon, Pierce Brosnan rievocò così con nostalgia la sua audizione per il ruolo di Batman quando Tim Burton attaccò per la prima volta il supereroe nel 1989. Era allora in corsa per interpretare l’uomo calvo smile al posto di Michael Keaton . Ma le apprensioni dell’attore all’idea di interpretare un supereroe lo avrebbero rallentato :

Ricordo di aver detto qualcosa di stupido a Tim Burton. Gli ho detto che non riuscivo a capire come un uomo possa indossare le mutande sopra i pantaloni… Quindi il ruolo è andato al miglior attore possibile e lui ha fatto il lavoro. E sai, alla fine, il dottor Fate e io eravamo più destinati a incontrarci, credo.

Leggi  Athena: recensione My 6-T ha crackato su Netflix

Se è difficile credere che questo semplice commento sarà stato sufficiente a squalificarlo dalle sue audizioni, l’attore avrà soprattutto scoperto nel tempo fino a che punto il mondo dei supereroi sia diventato più che serio (all’interno del settore) e che quindi mancava di istinto all’epoca.

Il mondo non basta: foto, Pierce BrosnanCi giriamo.”

Anni dopo i film di Tim Burton, Superman ha risolto il suo problema di abbigliamento grazie a Zack Snyder e Pierce Brosnan ha deciso di dare una possibilità agli eroi incappucciati. E se le stelle sono allineate, potrebbe anche essere che il suo personaggio possa un giorno incontrare il Batman di Michael Keaton, ora che sappiamo che dovremmo vederlo in Il flash. Se questa semplice possibilità basta a chiudere il cerchio, resta comunque piuttosto improbabile visti il ​​bazar del DCEU e la sua attuale gestione da parte di Warner.

Possiamo quindi scoprire Pierce Brosnan in Doctor Fate in adamo nero, entro il 19 ottobre nei nostri cinema.

Lascia un commento