fbpx

Prey: Spiegazione del finale! Chi è morto ? predatore ecc

Scopri la spiegazione della fine di Prey su Disney Plus! Spoiler!

Prey è disponibile su Disney Plus! Se lo vuoi sapere la spiegazione della fine di Prey, continuare a leggere! Riportando Predator al 18° secolo, Preda rivitalizza la serie con il miglior film dall’iconico originale. Per la cronologia completa della saga di Predator e Prey, leggi questo.

Il nuovo film è incentrato su Naru, una giovane guerriera Comanche che sogna di diventare una cacciatrice, ma le viene negata questa possibilità perché è una donna. Tuttavia, l’arrivo del Predator vicino alla loro casa offre a Naru l’occasione perfetta per dimostrare il suo valore. Sebbene sia ambientato nel 1719, Preda presenta riferimenti e uova di Pasqua al franchise di Predator, il più importante è il finale. Questo è un cenno a un mistero di lunga data della serie, che risale a Predator 2.

Ma se non eri consapevole del significato di questo mistero, siamo qui per aiutarti. Ecco la spiegazione della fine di Prey su Disney Plus!

Spiegazione del finale di Prey

Al fine di Prey, le cose si complicano quando Naru incontra dei cacciatori francesi, che prendono lei e suo fratello Taabe in ostaggio. Questi francesi non sanno che anche il Predator li sta inseguendo e l’alieno omicida arriva presto per ucciderli, lasciando Naru come uno degli unici sopravvissuti, Taabe che si sacrifica per salvarla.

Quindi, con la sua vita ancora intatta, Naru tende una trappola. Osservando la bestia per tutto il film, ha intuitivamente trovato un modo per sconfiggerla usando due dei suoi punti deboli. In primo luogo, ha presupposto che il Predator attaccherà solo le persone che non crede siano minacciose e, soprattutto, ha preso nota del suo mezzo preferito per uccidere: un dispositivo di tiro nel suo elmetto.

Il primo passo del suo piano è rapire uno dei cacciatori francesi sopravvissuti, lasciandolo come esca per il Predator, mentre lei aspetta dietro le quinte sotto mentite spoglie. Come aveva immaginato, il predatore cade nella trappola e quasi istantaneamente arriva per uccidere brutalmente il francese. Naru quindi si avvicina di soppiatto e afferra il suo elmo prima che i due inizino a combattere, con Naru aiutato dal suo fedele cane.

Leggi  Spiegazione della fine!

Al fine di Prey, guida il Predator in una palude dove inizia ad affondare nel fango, un bel ritorno al primo film. Quando emerge, tenta di sparare a Naru, ma ignaro di aver messo il suo elmo proprio di fronte a lui, riesce solo a spararsi.

Con la sua missione completata, Naru torna alla sua tribù con la testa disincarnata del Predator come trofeo e riceve lodi per i suoi sforzi. Sembra che le sue abilità guerriere non saranno sottovalutate tanto presto… Per scoprire se Prey 2 vedrà la luce, leggi questo.

Un aspetto della conclusione del film che potrebbe non essere immediatamente evidente ai fan riguarda la pistola che Naru ha raccolto durante la sua avventura e che le è stata data da uno dei negozianti francesi dopo che lei lo ha aiutato a curare le sue ferite. Quando torna alla sua tribù dopo aver ucciso il Predator, consegna l’arma ai suoi anziani e il pubblico vede che porta il nome Raphaël Adolini. Per la storia completa della Pistola di Raphael Adolini, leggi questo.

Anche se ciò non significa nulla per gli spettatori occasionali, i fan sfegatati della serie Predator noteranno che questa è la stessa pistola data al tenente Mike Harrigan di Danny Glover alla fine di Predator 2, collegando così i due film.

Lascia un commento