fbpx

Piqué risponde a Shakira: “Questo orologio è per la vita”

Piqué mostra l’orologio ricevuto dalla ditta Casio. / Lega del Re

L’ex calciatore blaugrana annuncia l’accordo con Casio dopo la rivincita musicale del cantante colombiano

Iban Garbayo

Piqué non poteva restare in silenzio. Era ovvio. L’ex calciatore dell’FC Barcelona ha approfittato della sua presenza nella King’s League -il torneo con cui intende rivoluzionare il calcio- per dare la sua prima risposta alla vendetta musicale portata avanti da Shakira nelle ultime 48 ore. Piqué, che sta cercando di concentrarsi sul suo grande progetto, nel bel mezzo della tempesta che la sua ex moglie ha generato questo giovedì, è entrato nel programma stomping. “Hai cambiato un Rolex con un Casio”, ha detto il cantante colombiano in uno dei versi della canzone.

Piqué, né basso né pigro, si è seduto, ha salutato, e la prima cosa che ha fatto è stato annunciare che Casio aveva raggiunto un accordo con la concorrenza per diventarne lo sponsor. “Questo orologio è per la vita”, ha detto con un ampio sorriso l’ex difensore centrale blaugrana mentre mostrava con orgoglio l’orologio ricevuto. Inoltre, e con incredulità dei presenti, tra quelli che erano come Ibai Llanos, ha consegnato un orologio del marchio giapponese a tutti i presidenti della lega che erano con lui.

La notizia è stata accolta con sorpresa e ironia dai presidenti, scatenando risate anche tra loro. Alcuni, come il già citato Ibai Llanos, non sapevano dove andare. Precisamente, il primo dei regali è stato per il famoso ‘streamer’, che si è chiesto se stesse “scherzando”. Piqué ha distribuito gli orologi con naturalezza, assicurando che “questo orologio è per la vita” e che non ha capito il trambusto perché “è uno sponsor come gli altri”. Una mossa magistrale da parte dell’azienda, va detto.

Leggi  Le lacrime di Meghan Markle davanti alla bara di Elisabetta II

Le esitazioni sono continuate per diversi minuti tra i diversi presidenti del programma, con Ibai che faceva il “pazzo” e chiedeva “cosa è successo, non l’ho scoperto”. Fu Kun Agüero -un personaggio unico nel suo genere- che finalmente osò rompere il ghiaccio: “È per via della canzone di Shakira?”, affermò. “Oh, ma la canzone di Shakira va da Piqué?”, ​​ha risposto con risate ironiche lo ‘streamer’ biscagliano. Così si è risolta la polemica, e il morboso Gerard Piqué, facendo capire di aver scoperto -e mi sembra molto bene- dei testi che la sua ex compagna e madre dei suoi due figli gli ha dedicato insieme a il produttore argentino. Chissà se il prossimo regalo sarà una Renault Twingo.

Nel frattempo, la canzone di Shakira con Bizarrap Music Sessions #53 continua a fare tendenza quasi due giorni dopo la sua pubblicazione. Batte record con 74 milioni di visualizzazioni su YouTube ed è – come potrebbe essere altrimenti – chi guida la classifica dei più ascoltati su Spotify nel nostro Paese. Inoltre, la canzone è diventata la canzone in spagnolo più ascoltata in 24 ore nella storia della piattaforma di streaming musicale, superando ‘Merry Christmas’, di José Feliciano.

Lascia un commento