fbpx

Perché gli Inquisitori sono chiamati “Fratelli” e “Sorelle”?

Scopri perché gli Inquisitori sono soprannominati Fratelli e Sorelle e portano un numero?

Obi-Wan Kenobi è disponibile su Disney Plus! Se lo vuoi sapere perché gli Inquisitori sono chiamati Fratelli e Sorelle, continuare a leggere! È un momento emozionante per i fan di Star Wars. Non solo la Star Wars Celebration di quest’anno ha recentemente portato una raffica di annunci entusiasmanti, ma lo scorso venerdì ha visto anche l’uscita dei tanto attesi primi due episodi di Obi-Wan Kenobi.

La nuova serie, ambientata 10 anni dopo La vendetta dei Sith, segue il personaggio di Obi-Wan, interpretato da Ewan McGregor, mentre è costretto a intraprendere un viaggio che lo metterà a confronto con i suoi più grandi demoni e rimpianti. Per scoprire se apparirà Yoda, Palpatine o Maul, è qui.

I primi due episodi hanno segnato l’inizio di questo viaggio agrodolce ma ricco di azione e si sono conclusi con un momento di connessione intergalattica tra Obi-Wan e Anakin Skywalker che ha fatto impazzire i fan di Star Wars per il futuro. La serie ha introdotto gli Inquisitori e ora probabilmente vorrai saperlo perché gli Inquisitori sono chiamati “Fratelli” e “Sorelle”? Ti diciamo tutto noi!

Perché gli Inquisitori sono chiamati “Fratelli” e “Sorelle”?

Un dettaglio interessante riguardo a questi cattivi di Star Wars è il modo in cui differiscono dai Signori dei Sith. Sebbene siano essenzialmente dalla stessa parte, ci sono alcune differenze chiave che li distinguono da personaggi come Darth Vader e Darth Maul, uno dei quali sono i loro titoli.

A testa l’inquisitore è o un “fratello” o una “sorella”. La ragione di questa distinzione può essere attribuita alla natura del loro ordine. A differenza dei Sith Lords, che generalmente operano da soli, inquisitori formare un gruppo affiatato i cui membri viaggiano insieme e combattono fianco a fianco contro i loro nemici.

Leggi  Jordan Peele recupera una sceneggiatura di un thriller psicologico iper-promettente

Questo aspetto dell’ordine di inquisitori dell’Impero è illustrato in Obi-Wan Kenobi, che mostra un trio di Inquisitori che lavorano come una squadra. È quindi logico che il inquisitori utilizzare titoli che enfatizzano il loro cameratismo.

I titoli rappresentano fortemente il sentimento di fratellanza e sorellanza che vuole essere condiviso dal inquisitori. E con questo, ovviamente, arriva la concorrenza, perché il inquisitori in Obi-Wan Kenobi e Rebels hanno espresso il desiderio di superare i loro coetanei. Curiosamente, le strette relazioni implicate dai loro titoli di fratello e sorella non sembrano essere accompagnati dalla fedeltà che ci si aspetterebbe da una vera dinamica fraterna.

Ciò è emerso chiaramente durante le controversie tra i Inquisitori in Obi-Wan Kenobi e la decisione di Reva di uccidere il Grande Inquisitore. Un tradimento interiore Inquisitori in Obi-Wan Kenobi non dovrebbe essere una grande sorpresa. Indipendentemente da eventuali legami familiari che possono avere, inquisitori sono ancora Jedi che sono caduti nel lato oscuro.

Alla fine, il fratelli e sorelle degli inquisitori sono guidati dalle stesse emozioni dei Sith, il che significa che sono altrettanto inclini all’ambizione, all’avidità, all’odio, alla gelosia, ecc. Questi difetti potrebbero dividere ulteriormente il loro ordine negli episodi futuri.

Lascia un commento