fbpx

“Pelle d’oca”: ecco come si è sentita Milly Alcock quando ha detto “Dracarys” per la prima volta in “La casa del drago” – TV6 News

Il primo episodio del prequel di “Il Trono di Spade” ha ospitato uno dei momenti più iconici dell’intero franchise.

tutti i mondo ricordare I primi Dracary di Daenerys Targaryen (Emilia Clarke) a Game of Thrones o, forse, il più iconico quando cercano di impossessarsi di uno dei suoi giovani draghi. Dal momento che il la prima volta dice che è con un piccolo Drogon mentre brucia quello che sarebbe il suo cibo.

Ma durante le otto stagioni che è durata, l’abbiamo sentita gridare Dracarys diverse volte nei momenti chiave della fiction. Per questa ragione, non c’è da stupirsi La casa del drago già contare nel tuo primo episodio con i primi Dracarys tenendo conto che ospita non meno di 17 draghi e la maggior parte di essi è completamente cresciuta.

SPOILER: Successivamente, vengono svelati dettagli importanti del primo episodio de La casa del drago

è stato suo Rhaenyra (Milly Alcock) che ha parlato per la prima volta nel prequel di Game of Thrones Dracarys e lo fa per bruciare i resti di sua madre e del fratellino quando muoiono di parto.

In una recente intervista a SensaCine, che potete vedere per intero sopra queste righe, Milly Alcock ed Emily Carey, Alicent Hightower della serie, hanno spiegato come quel momento iconico di La casa del drago:

È stato molto triste perché il contesto per cui dico Dracarys non è buono. Ma è stato davvero bello girare quella scena in Cornovaglia. Nella gola…

“Parla di una famiglia che si autodistrugge”: ecco quanto è diversa “La casa del drago” da “Il Trono di Spade”

Leggi  "Era come essere in una setta"

Tuttavia, Carey ha voluto spiegare velocemente com’era quella scena nei suoi occhi, dato che era anche presente:

Mi è venuta la pelle d’oca quando l’hai detto, non posso mentire. Ce l’avevamo tutti. Eravamo tutti allo stesso tempo. Ricordo come qualcosa nell’aria perché ovviamente non c’era nessun drago presente, era occupato quel giorno. Quindi dovevamo cavarcela senza di lui. C’era una tensione nell’aria in questa gola in mezzo al nulla… Era un po’ buio e piovoso

“È stato bellissimo”, segue Milly Alcok fino alle parole della sua co-protagonista. Senza dubbio, non sarà di certo il primo o l’unico collegamento che avrete La casa del drago insieme a Game of Thrones. Ricordiamo che ogni lunedì sarà disponibile un nuovo episodio su HBO Max con un cast principale composto da Matt Smith, Paddy Considine, Eve Best, Steve Toussaint e Fabien Frankel, tra gli altri.

Lascia un commento