fbpx

Paul Giamatti si unisce al cast della serie HBO Max per la sua seconda stagione

accesso a sorpresa 30 monete. HBO Max ha annunciato oggi che l’attore vincitore di un Emmy Paolo Giamatti (visto in serie come Miliardi e Giovanni Adams e film come Tra i bicchieri Y L’uomo di Cenerentolaper il quale è stato candidato all’Oscar) si è unito al cast della serie creata da Alessio de la Iglesia alla sua seconda stagione, attualmente in produzione.

Paul Giamatti interpreterà Christian Barbrow, un miliardario americano di affari e tecnologia, guru della scienza, romanziere di fantascienza e leader di una misteriosa “Fratellanza” che annovera tra i suoi membri l’élite mondiale. È l’ultimo distruttore, ma nessuno conosce le sue vere intenzioni.

Nella seconda stagione di 30 monete, la maggior parte della gente di Pedraza è matta, rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Elena giace in coma, in un letto d’ospedale buio. Paco, sconvolto dal rimorso, cerca di prendersi cura di lei, ma non è facile. Mentre l’orrore cresce intorno a loro, il nostro gruppo di eroi deve affrontare un nuovo nemico. Qualcuno così perverso che anche il diavolo lo teme… Ma che dire di padre Vergara? È morto, insieme al suo acerrimo nemico, il cardinale Santoro? Dove si nascondono, le anime torturate?

Paul Giamatti è probabilmente uno dei migliori attori dell’industria cinematografica americana. HBO mi dà l’incredibile opportunità di lavorare con lui. Vorrei anche ringraziare il vostro team che, fortunatamente, conosceva la mia filmografia. Grazie per la fiducia”, ha detto il regista, produttore e sceneggiatore Álex de la Iglesia a proposito della firma dell’attore.

Paul Giamatti si unisce al cast guidato da Miguel Ángel Silvestre, Megan Montaner e Eduard Fernández, nonché l’ultimo arrivato in questa seconda puntata, Najwa Nimri.

Leggi  Chace Crawford sul momento più brutto del suo personaggio in "The Boys": "Era selvaggio e un po' disgustoso"

La prima stagione di “30 monete può essere vista solo” su HBO Max.

Lascia un commento