fbpx

Nuovi film e serie da vedere su Netflix dal 3 al 9 giugno

Netflix pubblica una serie di film e serie nel suo catalogo ogni settimana, senza che nessuno se ne accorga o la piattaforma lo annunci ufficialmente. Ecran Large recensisce le nuove funzionalità aggiunte da Netflix dal 3 al 9 giugno 2022, film e serie riuniti in un elenco non esaustivo.

Quali sono i film e le serie da non perdere questo weekend sulla piattaforma streaming?

Domani

Su Netflix 6 giugno – Durata: 1h58

Di cosa parla? L’attrice francese Mélanie Laurent viaggia per il mondo per incontrare persone che lottano contro i danni ambientali e per un mondo più verde.

Perché devi guardarlo? Perché Domani è un vero documentario umanista e che sì, la Terra è in pericolo, ma i governi non muovono un dito. Mélanie Laurent e il regista e attivista ambientale Cyril Dion, invece di sfondare le porte, hanno deciso di partire, alla ricerca di quelle persone che fanno accadere le cose.

Mai demoralizzante, Domani è un documentario pieno di speranza in cui non si tratta nemmeno di velare il volto, ma di mostrare che persone in tutto il mondo sono impegnate a cercare soluzioni. Da una nuova forma di agricoltura, ai nuovi mezzi di educazione e all’importanza del riciclo, Domani è un film che fa bene al morale e ciò dimostra che c’è ancora tempo per far accadere le cose.

i miei appunti di liberazione

Su Netflix il 6 giugno – Durata: 16 episodi di circa 60 min

Di cosa parla? Stanchi della monotonia della loro vita adulta, un fratello e le sue due sorelle cercano di liberarsi dalle catene della vita quotidiana e di trovare un senso alla loro banale esistenza.

Perché devi guardarlo? Perché è un dramma coreano che non pretende di magniloquenza, ma di leggerezza. Noi che a volte siamo lontani dai personaggi che vediamo sullo schermo, I miei appunti di liberazione riunisce personaggi di tutti i giorni la cui realtà traspare sullo schermo. Lottando con i banali mali della malinconia, una dolce ricerca esistenziale connette i protagonisti allo spettatore.

Se non hai familiarità con le serie di questo genere, potresti comunque rimanere attaccato alle questioni semplici, ma profonde di I miei appunti di liberazione, che costituisce in circa 16 episodi un piacevole viaggio in buona compagnia. Per chiunque ami il genere o si diverta con la serie sviluppando relazioni realistiche, questa è una buona opportunità.

febbre del bambino

Su Netflix 8 giugno – Durata: 6 episodi

Testa tra le nuvole

Di cosa parla? Dopo essersi inseminata, un giorno da ubriaca, con lo sperma del suo ex, un medico della fertilità si sforza di spiegare la sua gravidanza e di riconquistare il suo amore perduto.

Perché devi guardarlo? Perché, in genere, le serie danesi sono sempre qualitative, come testimoniano le famose Borgen, una donna al poterema anche L’uccisione o ottobre. Ma a differenza di quest’ultimo, febbre del bambino è molto più leggero. Condotta da Amalie Næsby Fick e Nikolaj Feifer, questa miniserie racconta l’inferno di Nana, Josephine Park, la specialista dell’inseminazione che è molto orgogliosa della sua vita senza figli. Bene, questo è stato finché non ha scoperto che le erano rimaste solo sei uova.

Leggi  Qual è la data di uscita di Disney Plus? Un seguito pianificato?

A metà strada tra Natale rom com e Sacco di pulci, febbre del bambino è portato da un complesso personaggio femminile soggetto al giogo del suo orologio interno. Dopo la sua inseminazione senza protocollo, cerca di tornare insieme al suo ex, da qui il lato TV della vacanza, mentre affronta questa situazione sconcertante e tutt’altro che banale. Senza pretese, febbre del bambino è il programma di intrattenimento per eccellenza che delizierà i più romantici.

in cima al cestino

Su Netflix 8 giugno – Durata: 1h57

Di cosa parla? Quando uno scout di basket perdente vede una potenziale superstar in Spagna, si propone di dimostrare che entrambi possono farcela nella NBA.

Perché devi guardarlo? Perché se ti è piaciuto trovare Adam Sandler in ottima forma nell’ottimo Gemme non tagliate e aspettalo di nuovo in ruoli più drammatici, sarai ben servito. Qui interpreta il ruolo di Juancho Hernangomez (giocatore di basket professionista) nel ruolo principale, accompagnato anche da Robert Duvall, Ben Foster e Queen Latifah. La parte superiore del cestino è nella vena dei film sportivi dove progresso e vittoria sono sinonimo di redenzione e speranza.

Film prodotto dallo stesso Adam Sandler, ma anche, tra gli altri, da Lebron James, La parte superiore del cestino potrebbe essere un film stimolante per chiunque abbia i brividi per lo sport o per le belle storie di amicizia. Amanti del basket o del bromance, lo troverai La parte superiore del cestino intrattenimento degno, ha servito un duo molto efficace. Sarà anche un’occasione in più per gli amanti Punch Amore ubriaco vedere che Adam Sandler è davvero un attore di talento sottovalutato.

MA ANCHE…

Una madre perfetta, Surviving Summer, Keep Sweet: Pray and stai zitto, Le ali dell’ambizione, L’invocazione di Enver Simaku, Il cameriere, No Mad, La rusa, La straordinaria tavola del Times Table, Un nuevo comienza, Ben & Jody , Twilight of the yakuza, Il mondo di Liberace, Youtopia…

Lascia un commento