fbpx

Nuovi film e serie da vedere su Netflix dal 1 al 7 luglio

Netflix pubblica una serie di film e serie nel suo catalogo ogni settimana, senza che nessuno se ne accorga o la piattaforma lo annunci ufficialmente. Ecran Large recensisce le nuove funzionalità aggiunte da Netflix dal 1 al 7 luglio 2022, film e serie riuniti in un elenco non esaustivo.

Quali sono i film e le serie da non perdere questo weekend sulla piattaforma streaming?

Stranger Things – Stagione 4 parte 2

Disponibile su Netflix – Durata: 2 episodi (1h25 e 2h35)

Di cosa parla? Nancy è presa da visioni cupe e Eleven supera la cartina di tornasole. Riuniti ad Hawkins, la banda raccoglie l’equipaggiamento e si prepara per il combattimento.

Perché devi guardarlo? Se come la maggior parte della popolazione mondiale hai abbuffato la parte 1 della stagione 4 di Cose più strane, quindi è più di un mese che sei impaziente all’idea di scoprire il proseguimento delle avventure di Steve, Robin, Eddie, Dustin, Eleven e gli altri. Dopo questa prima parte di stagione piuttosto fortunata, la suspense è al culmine.

Più orribile dell’ultima stagione rilasciata tre anni fa, questa stagione 4 ha chiaramente alzato il livello ed è riuscita a trovare un vero elemento drammaturgico e inquietante con Vecna, il nuovo terrificante mostro made in Hawkins. Se l’eccitazione è al culmine, la morte di alcuni personaggi annunciata dai creatori durante il promo, rischia di commuovere più di uno, ma chi firmerà la sua ultima apparizione in questi ultimi due lunghi episodi di 1h25 e 2h30 : Nancy, Steve, Undici? Siamo molto spaventati e il verdetto arriverà molto presto!

La nostra recensione di Cose più strane stagione 4 parte 1

emma

Disponibile su Netflix – Durata: 2h04

Buona strega

Di cosa parla? Una giovane donna orgogliosa e privilegiata interferisce nella vita di coloro che la circondano e si rende conto di non essere così scaltra o ben intenzionata come pensava.

Perché devi guardarlo? Allora Persuasioneuna creazione originale Netflix, uscirà il 15 luglio, la piattaforma ha deciso di preparare i suoi abbonati aggiungendone un altro adattamento di un romanzo di Jane Austen. Primo film del fotografo americano Autumn de Wilde, Emma. è stato rilasciato direttamente su VOD in Francia a causa di una certa pandemia. L’ipnotizzante Anya Taylor-Joy interpreta Emma Woodhouse, una giovane e ricca ereditiera che trascorre il suo tempo libero formando coppie. Il sensale, che piove e brilla sulle storie d’amore del villaggio, dal canto suo è determinato a non sposarsi mai, qualunque cosa…

Per il suo adattamento in toni molto pastello, Autumn de Wilde ha fatto appello alla crème de la crème dei giovani attori inglesi. Troviamo Mia Goth (Suspiria, X), Josh O’Connor (La corona), Callum Turner (Animali fantastici) e i due attori di Educazione sessualeConnor Swindells e Tanya Reynolds. È divertente, roseo e molto inglese e se queste qualificazioni non ti hanno convinto, Anya Taylor-Joy è semplicemente affascinante.

Harriet

Disponibile su Netflix – Durata: 2h05

Harriet: fotoCynthia Erivo superba come Harriet Tubman

Di cosa parla? In questo film biografico, Harriet Tubman sfugge alla sua condizione di schiava e poi rischia la vita per liberare altre vittime attraverso la Underground Railroad.

Perché devi guardarlo? Perché’Harriet è molto stimolante con la sua storia di lotta e impegno. In questi tempi in cui devono ancora essere combattuti molti combattimenti e alcuni diritti messi in discussione, siamo assorbiti e motivati ​​da questo film biografico su Harriet Tubman, una schiava in fuga che è tornata per combattere una battaglia dalla parte degli oppressi.

Film d’azione abolizionista guidato con forza e schianto dal regista Kasi Lemmons, scopriamo la figura storica di un’iconica Harriet scatenata. Incarnato da Cynthia Erivo, evidenziato da questo film, la futura Fata Turchina del remake di Pinocchio è molto convincente e riesce con successo a essere un forte pilastro per la causa afroamericana in un episodio sconosciuto della sua liberazione. Conserviamo anche canzoni e musica superbe con un’interpretazione sorprendente della sua attrice principale.

VIKINGS – STAGIONE 6 PARTE 2

Disponibile su Netflix – Durata: 10 episodi

Vichinghi: foto, Alex Høgh AndersenLa fine di Ivar?

Di cosa parla? Viene dichiarata guerra tra i fratelli nemici per regnare sulla Norvegia. Mentre Björn lotta per prendere il posto di suo padre, è ancora pronto a fare qualsiasi cosa per difendere il suo territorio. Ivar, dal canto suo, ha sete di vendetta e non intende rinunciare al trono così facilmente…

Perché devi guardarlo? Mentre lo spin-off di vichinghi avente diritto Vichinghi Valhalla è stata trasmessa su Netflix nel febbraio 2022, la piattaforma non aveva ancora trasmesso la seconda parte della sesta e ultima stagione, che è stata rilasciata più di un anno fa su Canal+ Series. Se la prima parte della stagione è stata divisa in due diverse trame, una in Russia con Ivar e il principe Oleg e l’altra in Kattegat, la serie è riuscita a mantenere la sua atmosfera vendicativa e cruenta.

Leggi  La serie dell'erede di Iron Man riporta indietro l'attore di Star Wars

In questa prima parte, i figli di Ragnar erano in pessime condizioni, a Ubbe è stata assegnata una missione troppo grande, Hvitserk ha perso la testa e Bjorn… se hai visto questa parte 1, lo sai. Dopo questa parte mortale 1, i dieci episodi della parte 2 sono ugualmente tragici. Sebbene le stagioni precedenti siano state deludenti, questi ultimi episodi hanno il merito di chiudere definitivamente questo capitolo.

La nostra classifica delle stagioni di vichinghi

fusione

Disponibile su Netflix – Durata: 2h15

Fusione: immagineLa bella vita

Di cosa parla? Il nucleo interno della Terra non ruota più, il che causa alcuni problemi. Un team di scienziati si imbarca quindi in una missione per nulla pericolosa: tuffarsi, a bordo di una nave, nelle profondità del pianeta, fino a raggiungere il nucleo e riattivarlo…

Perché devi guardarlo? Nessuno può resistere al richiamo del film catastrofico, specialmente con un’idea così ridicola, grottesca e sciocca. Un po’ come se Roland Emmerich avesse letto Jules Verne tra due rutti di birra scura, Fusione si svolge come un Viaggio al centro della terra Versione Z. Non c’è bisogno di lamentarsi della scrittura scadente dei personaggi, ma incarnati da Hilary Swank, Aaron Eckhart, Stanley Tucci, Delroy Lindo o persino Tchéky Karyo. Questa All-Risk Science Agency è un concentrato di stronzate hollywoodiane.

D’altro canto, Fusione è più che divertente dal punto di vista dello spettacolo, con da un lato la distruzione apocalittica sulla Terra (menzione speciale ai pacemaker) e dall’altro le visioni allucinate sottoterra (lavica, rocce e tutta l’immaginazione esultante). È davvero stupido, ma abbastanza divertente e sciocco da essere altamente raccomandabile nel genere.

La nostra recensione di Fusione

I migliori film catastrofici: la nostra selezione.

collaterale

Disponibile su Netflix – Durata: 2 ore

Collateral: foto Tom Cruise“Alla ricerca del ragazzo con un account Disney+”

Di cosa parla? In questo film biografico, Harriet Tubman sfugge alla sua condizione di schiava e poi rischia la vita per liberare altre vittime attraverso la Underground Railroad.

Perché devi guardarlo? Perché con il fenomenale successo di Top Gun: Maverick, è un buon momento per trovare Tom Cruise in uno dei suoi ruoli migliori e in uno dei migliori film di Michael Mann. Come sicario spietato e irriducibile, offre a Jamie Foxx e agli spettatori un avvincente viaggio notturno di caos e brutalità. Garanzia è un film di confronto tra due anime agli antipodicostretti a camminare insieme fino a un immancabile duello al vertice.

Sempre con una precisione mozzafiato nella sua messa in scena, Michael Mann sa come schierare il meglio dei suoi attori (offre il suo ruolo migliore a Jason Statham) e nella sua sceneggiatura incanalare la forza pacata del suo duo di protagonisti fino a farlo esplodere gradualmente e concludere l’azione in apoteosi. Nota anche, un’ottima colonna sonora che è molto caratteristica dei film del regista.

la saga del vinland

Su Netflix 7 luglio – Durata: 24 episodi da 20 minuti

Di cosa parla? Affamato di vendetta, il giovane Thorfinn si unisce alla banda di mercenari di Askeladd, un raffinato stratega politico che ha assassinato suo padre.

Perché devi guardarlo? Perché è il degno adattamento di un manga leggendario dall’incomparabile portata epica e filosofica. Questo è una serie assolutamente da scoprire se ve la siete persa quando è andata in onda per la prima volta, che tu sia un fan dell’animazione giapponese o semplicemente curioso delle storie vichinghe. Adattando il primo arco narrativo del manga, questa prima stagione ha il pregio di partire da un semplice punto di partenza con una storia di vendetta dove guerre e tragedie si intrecciano.

Non commettere errori: Vinland Saga non è da prendere alla leggera. Questo viaggio attraverso il mondo vichingo dell’XI secolo diventa rapidamente sia un avvincente intrigo politico che mescola fatti storici e finzione, sia un’avventura filosofica. Non senza violenza e lotte ansimante, l’opera esplora comunque il pacifismo e l’idealismo con un’intelligenza molto rara. Senza soffermarci sugli ottimi personaggi (non dimenticherete mai Askelaad) e sull’animazione molto impegnativa di Wit Studio, vi consigliamo in particolare Vinland Saga, di cui è già stata annunciata una seconda stagione per gennaio 2023.

Ma anche…

H24, Marie-Francine, Pattaya, Le Mensonge, La stanza, Senza rumore, The Turning, Victor & Celia, Girl in Picture: Crime in the Abyss, Kepler(s), Fast & Feel Love, Le Marginal, Le bonhomme de neige , Manifest stagione da 1 a 3, Isöken, Control Z stagione 3…

Lascia un commento