fbpx

Netflix pubblica un mostruoso teaser per il prossimo film del regista di Tomb Raider

Dopo il Tomb Raider del 2018, il regista Roar Uthaug tornerà su Netflix con Trollun film mostruoso in uscita sul folklore scandinavo.

Non riuscendo un giorno a realizzare la continuazione del traballante Tomb Raider dal 2018, affidato a Misha Green e da allora in fase di stallo nel suo sviluppo, il regista Roar Uthaug avrebbe potuto trovare Alicia Vikander per un progetto di tutt’altro genere: un film di mostri, e più in particolare di Troll. L’attrice svedese è apparsa di recente Il Cavaliere Verde e il thriller Netflix Beckett tuttavia, ha dovuto ritirarsi dalla pre-produzione, lasciando il ruolo principale all’attrice Ine Marie Wilmann e lo sfruttamento del film al colosso dello streaming.

Meno carino dei Troll di Dreamworks

finora, Troll non ha fornito molti dettagli a riguardo, ma la piattaforma ha approfittato della recente Geeked Week per moltiplicare gli annunci riguardanti le prossime big release e aggiunte al catalogo, ma anche per rilasciare diversi teaser e trailer. Se l’attenzione si è rivolta alla prossima serie di Mike Flanagan, Cabinet of Curiosities di Guillermo del Toro o alla terza stagione diAccademia degli Ombrelliha anche svelato Netflix un primo teaser piuttosto attraente del film di Uthaug che avrebbe richiesto quasi 20 anni per essere completato.

La storia scritta da Espen Aukan da un’idea originale di Roar Uthaug si svolgerà nelle profondità della montagna Dovre, dove un’impronta gigantesca è stata trovata vicino a una casa devastata. Nora, accompagnata dal padre, frequenta poi il risveglio di un Troll che è rimasto intrappolato nelle montagne per un millennio e ora si sta avvicinando alla capitale norvegese che minaccia di distruggere. Ma le autorità locali saranno presto sopraffatte da questa creatura che per molti potrebbe esistere solo nel folklore scandinavo.

Leggi  Qual è la data e l'ora di uscita di Disney Plus?

Il resto del cast includerà un cast di origine norvegese composto da Kim Falck, Mads Sjøgård Pettersen, Gard B. Eidsvold, Pål Anders Nordvi, Eric Vorenholt e Hugo Mikal Skår, tra gli altri. Tuttavia, non è stata ancora annunciata una data di uscita, ma il film dovrebbe entrare a far parte del catalogo della piattaforma entro la fine dell’anno.

Lascia un commento